«Distingui l'amore dal rumore», il post di Levante dopo Sanremo scatena i fan: «Parla di Diodato?»

di Ida Di Grazia
Sanremo 2020: «Distingui l'amore dal rumore» il post di Levante scatena i fan «parla di Diodato?». Dopo la vittoria di Diodato a Sanremo 2020 sono in tantissimi a sperare in un ritorno di fiamma con Levante, anche lei al Festival. Il post pubblicato sy Instagram dalla cantante siciliana ha scatenato la fantasia dei fan.

Leggi anche > Diodato, la canzone in gara a Sanremo è dedicata a Levante? Perché il gossip impazza sui social



San Valentino è alle porte e l'amore che si respira nell'aria fa sperare. Sarà per questo che il post pubblicato su Instagram da Levante in cui scrive la parola "rumore", ha scatenato la fantasia dei suoi follower che sognano di rivederla tra le braccia del suo ex Diodato che ha vinto la 70ma edizione del Festival di Sanremo proprio con la canzone "Fai rumore", che in molti hanno sperato fosse dedicata a lei. In primis Coez, cantante e amico della coppia che aveva lanciato questa provocazione. 
«Dopo l’esperienza indimenticabile di Sanremo - scrive Levante su Instagram - mi risuona una musica in testa che recita: “Mi ricordi che il rancore non è mai servito a niente, e invece è utile a saper distinguere l’amore dal rumore, un cuore da un c*******, milioni di parole. A non rivederci Roma, rinunciamoci, via il tuo nome, via ogni parte di te».
Il brano citato nel post, in realtà è una canzone di Levante e si chiama “Rancore”, nell'abum Magmamemoria del 2019 c'è anche la canzone  canzone “Antonio”, dedicata proprio al vincitore di Sanremo 2020 con cui è stata legata dal 2017 fino a qualche mese fa. Levante aveva detto proprio a proposito di questa canzone: «L’avevo scritta quando ancora stavamo insieme, poi quando ho chiuso il disco la nostra storia era finita. Ma ho deciso di lasciarla perché abbiamo avuto una bellissima storia d’amore che si meritava una bellissima canzone d’amore. Non si rinnega la felicità vissuta».
Ultimo aggiornamento: Giovedì 13 Febbraio 2020, 18:56
© RIPRODUZIONE RISERVATA