Fiorello a Sanremo 2022, Amadeus: «Per lui ho prenotato la stanza di fronte alla mia»

Fiorello a Sanremo 2022, Amadeus: «Per lui ho prenotato la stanza di fronte alla mia»

A una settimana dall'inizio del festival di Sanremo 2022, il 1 febbraio, c'è ancora il punto interrogativo sulla presenza di Fiorello: «Ci conosciamo da 35 anni, siamo come fratelli. Ormai non mi sopporta più: lo marco stretto come Gentile con Maradona ai Mondiali, mordo alle caviglie... Ho prenotato la camera di fronte alla mia: in questo momento è vuota, speriamo che qualcuno venga a posare le valigie e ad aprire la porta», dice Amadeus durante il collegamento con Non Stop News su Rtl 102.5. «Il festival della ripartenza? Chiamiamolo il festival della gioia: speriamo di trascorrere cinque serate di divertimento e musica, che è terapeutica. In un momento drammatico - sottolinea il direttore artistico - il festival dell'anno scorso fu importante sul piano musicale»

 

Leggi anche > Sanremo 2022, le canzoni, i cantanti big, le conduttrici: tutto quello che c'è da sapere sul Festival di Amadeus


Ultimo aggiornamento: Lunedì 24 Gennaio 2022, 21:10
© RIPRODUZIONE RISERVATA