Amadeus, il Sanremo del poker: in gara solo big con 25 artisti

Amadeus, il Sanremo del poker: in gara solo big con 25 artisti

Lo aveva annunciato Amadeus, insieme alla Rai, che ieri sarebbe stato pubblicato il nuovo Regolamento del 73esimo Festival di Sanremo. E così è stato. La kermesse, in onda su Rai 1 dal 7 all'11 febbraio, diretta per la quarta volta consecutiva da Amadeus, vedrà in gara 25 campioni, di cui i 3 finalisti di Sanremo Giovani che parteciperanno con un brano diverso rispetto a quello proposto.

«Il cast, anche in base alle proposte musicali che mi arriveranno sarà scelto, come sempre, dando peso al valore delle canzoni e alla loro potenzialità rispetto al mercato, con una particolare attenzione al loro appeal radiofonico'», ribadisce Amadeus. Confermata la serata cover del giovedì, con l'esecuzione di brani da parte degli artisti in gara (con un possibile ospite), tratti da un repertorio dal 1960 al 1999. Tre le categorie di voto. La prima e seconda sera voterà la Sala stampa divisa tra Tv, Radio e Web (per un totale di 150 media accreditati), la terza sera il televoto e la giuria demoscopica (300 componenti), la quarta sera voteranno tutte e tre le componenti di voto. Nella serata finale, il televoto deciderà il podio che poi sarà votato da tutte le giurie.


Ultimo aggiornamento: Martedì 14 Giugno 2022, 07:36
© RIPRODUZIONE RISERVATA