Achille Lauro, in tutina piumata e paillettes, spiazza tutti a Sanremo: «Sono sessualmente tutto»

Video
di Emiliana Costa

Achille Lauro, in tutina piumata e paillettes, spiazza tutti a Sanremo«Sono sessualmente tutto». Pochi minuti fa, il cantante, ospite musicale della serata, si è esibito sul palco dell'Ariston lasciando il pubblico a casa di stucco per il suo outfit fuori dalle righe. 

 

Leggi anche > Fedez in lacrime sul palco dell'Ariston, interviene Fiorello: «Stava per svenire»

 

 

 

Achille Lauro - che sul palco ha pianto lacrime di sangue - ha dedicato la sua performance ai lavoratori dello spettacolo, piegati dalla crisi economica generata dalla pandemia. Al termine dell'esibizione, il cantante ha recitato un monologo che ha fatto il giro del web: «Sono il glam rock, sono un volto coperto dal trucco, sono sessualmente tutto».

 

 

Immediati i commenti su Twitter. «I suoi outfit sono sempre iconici». E ancora: «Il monologo è da brividi». E c'è chi trova la somiglianza: «Le sue performance ricordano Renato Zero».

 

IL MONOLOGO

Sono il Glam rock.
Sono un volto coperto dal trucco.
La lacrima che lo rovina.
Il velo di mistero sulla vita.
Sono la solitudine nascosta in un costume da palcoscenico.
Sessualmente tutto.
Genericamente niente.
Esagerazione, teatralità, disinibizione.
Lusso e decadenza.
Peccato e peccatore,
Grazia e benedizione.
Un brano che diventa nudità.
Sono gli artisti che si spogliano,
E lasciano che chiunque
Possa spiare nelle loro camere da letto e in tutte le stanze della psiche.
Esistere è essere.
Essere è diritto di ognuno.
Dio benedica chi è.


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 3 Marzo 2021, 01:41
© RIPRODUZIONE RISERVATA