Mattia Briga su Leggo: la canzone per ripartire
di Mattia Briga

Mattia Briga su Leggo: la canzone per ripartire

Once / Liam Gallagher.
Siedo nel mio balcone con le gambe stese sulla ringhiera, la lavatrice centrifuga ma il suo rumore non copre il canto degli uccellini. La via dove abito non è usualmente trafficata, ma comunque molto frequentata, e si distingue dal suo solito, in questi giorni così strani, per il fatto che la natura sembri aver ripreso il controllo su di essa.

Come a dire: qui, noi umani, saremo sempre ospiti.
 


Ho ordinato dei pacchi su Amazon, tra poco scenderò a schiacciare i cartoni e a imbucarli nel secchione del riciclaggio.

Sembra così lontano il tempo della frenesia, dove molti di noi, così intossicati dalla fugacità del tempo, quasi ci stiamo a nostro agio, quasi brilliamo nella nevrosi e nella confusione delle nostre abitudini, che a poco a poco sembriamo spegnerci nell'appiattimento di queste giornate.

Magari a buttare i cartoni ci vado in pantaloncini, così poi mi faccio una corsa ripetendo i giri sui 200 metri che il governo mi concede.
Non posso mollare. Metto le cuffie e scendo giù. Con i cartoni. Con le scarpe da ginnastica. Parte Once di Liam Gallagher.
Devo essere pronto per quando si ricomincerà.
Ultimo aggiornamento: Venerdì 10 Aprile 2020, 15:24
© RIPRODUZIONE RISERVATA