Mattia Briga su Leggo: Rap e lasagne surgelate
di Mattia Briga

Mattia Briga su Leggo: Rap e lasagne surgelate

Detto, Fatto (Gemitaiz & Madman)
Era una delle mie prime date fuori Roma.
Il rap italiano era in grande fermento e cominciavano a crearsi tante occasioni per andare a suonare.
Un giorno mi ritrovai in macchina con il mio manager e MadMan per andare a fare una doppia data nel weekend tra l'Abruzzo e l'Emilia-Romagna.
Erano altri tempi.
Partivamo con la macchina del nostro Deejay, che oltre a mandare le basi per tutti gli artisti dell'etichetta aveva anche il compito di fare da driver.
Gemitaiz ci avrebbe raggiunto nella riviera romagnola il giorno seguente perché aveva un'altra data per conto suo.
La prima sera ci trovammo dentro una casa che ci era stata affittata per cambiarci prima del concerto e ovviamente per dormire. Due stanze, chi dormiva sul divano, chi in due in un matrimoniale. Dopo il live avevamo fame e in questo paesino dell'Abruzzo era tutto chiuso. Io e MadMan Finimmo davanti a un distributore automatico di merendine : “Aò ma te hai cenato? -No, bro”. Guarda che sta macchinetta vende pure le lasagne surgelate'. Noi due increduli scoppiamo a ridere.
Erogazione prodotto: Detto, Fatto.
 

Ultimo aggiornamento: Venerdì 31 Luglio 2020, 14:41
© RIPRODUZIONE RISERVATA