“Una voce per San Marino”, sfida per un posto all'Eurovision 2022

“Una voce per San Marino”, sfida per un posto all'Eurovision 2022

Media Evolution organizzerà il contest-festival “Una Voce Per San Marino”, la cui finalità sarà quella d’individuare un soggetto vincitore che accederà all’Eurovision Song Contest 2022.

Coniugare la territorialità, la partecipazione di nuove proposte e la presenza di artisti già affermati: il tutto all’insegna della qualità musicale e della capacità di  “Una Voce per San Marino” di rappresentare un trampolino di lancio nel panorama musicale internazionale.

Il Festival vedrà la partecipazione sia di concorrenti emergenti, che di artisti big del settore musicale, senza limitazioni di cittadinanza e di scelta della lingua nell’interpretazione del brano presentato per il concorso.

Dal 13 al 19 dicembre 2021 e dal 5 all’11 gennaio 2022 verrà avviata a San Marino, presso il Teatro Titano, un’accademia per gli artisti “emergenti” iscritti al concorso che fungerà anche da casting preliminare, mentre nel mese di febbraio 2022 il concorso per artisti “emergenti” si concluderà con le semifinali e la finale che decreterà il nome dei nove artisti che, insieme ai big selezionati (senza alcun limite di nazionalità e lingua), si esibiranno il 19 febbraio 2022 nella finalissima, fase in cui una giuria qualificata incoronerà il vincitore.

Per la categoria big non ci saranno selezioni, ma inviti a cura di Media Evolution. I nove big selezionati, al pari dei concorrenti individuati dalla finale della categoria emergenti, potranno scegliere liberamente il brano da interpretare alla finalissima.

La finalissima del Festival vedrà nove artisti emergenti e nove big gareggiare tra loro. Una giuria qualificata decreterà, sulla base dei meriti, liberamente e senza vincolo alcuno, il progetto vincitore di “Una voce per San Marino”, seguito dal 2° e dal 3° classificato.
 


Ultimo aggiornamento: Giovedì 23 Settembre 2021, 17:31
© RIPRODUZIONE RISERVATA