Tormentoni 2020: da Ghali a Ferreri-Lamborghini, tutte le hit della “strana estate”
di Claudio Fabretti

Tormentoni 2020: da Ghali a Ferreri-Lamborghini, tutte le hit della “strana estate”

Quest’anno sarà più dura. Per riscaldare la “strana estate” del 2020, partita in sordina, con ancora addosso il trauma del lockdown e la paura dei contagi, serviranno tormentoni a prova di bomba. Ma anche se i balli di gruppo in spiaggia purtroppo (o per fortuna) bisognerà evitarli, le hit da ombrellone non mancano.

E, come in tutti questi ultimi anni, parlano soprattutto italiano. Con un paio di coppie agguerrite, benché improbabili (Giusy Ferreri-Elettra Lamborghini e Baby K-Chiara Ferragni), i soliti leoni da classifica (Fedez, Boomdabash con Alessandra Amoroso, l’accoppiata Tiziano Ferro-Jovanotti) e un manipolo di giovani stelle lanciatissime (da Elodie a Irama passando per Ghali), pronte a spazzare via definitivamente dalla Top Ten i loro più attempati colleghi. 

Ma non tutto è solo e sempre ital-pop. In un’estate arroventata dalle polemiche e dagli scontri per le violenze razziste negli Usa, un pezzo come “This Is America” di Childish Gambino ha trovato una seconda vita, mentre è ancora freschissima l’eco synth-wave del sorprendente The Weeknd di “In Your Eyes”. E se Lady Gaga ha dovuto ingaggiare la più giovane Ariana Grande per tornare in cattedra con il suo elettropop danzereccio, altri nomi si stagliano all’orizzonte internazionale. Ad esempio, DaBaby con “Rockstar” (feat. Roddy Ricch) e “How You Like That” delle sudcoreane Blackpink, oppure “Mamacita” dei Black Eyed Peas (feat. Ozuna). Ma se volete cercare ancora più in là, appuntatevi lo strano nome di questo trio texano, Khruangbin: la loro “Pelota” vale forse più di tutte le altre hit estive messe insieme

IRAMA RE DI YOUTUBE
A proposito di giovani assi da classifica. Grazie a un aumento negli ascolti del 17,7%, pari a oltre 11 milioni di click, è ancora l’ex vincitore di “Amici di Maria De Filippi” Irama, con il tormentone “Mediterranea”, a guidare la classifica degli artisti più seguiti su YouTube in Italia nell’ultima settimana.

ELODIE SENZA FRENI
Altra giovane stella del firmamento nazionale, Elodie con “Guaranà” - prodotta da Dardust - guida la classifica airplay dei singoli più trasmessi in radio, stilata da EarOne. In più, oltre 5 milioni di stream e 9 milioni di views. “Tequila e guaranà” sembrano proprio gli ingredienti giusti per esorcizzare l’estate post-lockdown.

LA COPPIA GLAM
Meno ruspante e più glam dell’accoppiata Ferreri-Lamborghini, quella formata dalla reginetta delle classifiche Baby K e dalla star delle influencer Chiara Ferragni. “Non mi basta più”, scritto dalla stessa Claudia Nahum, si candida a super-tormentone per le spiagge nazionali.

SULLE ORME DI JACKO
In un’estate ancora dominata dalle hit italiane, brilla l’erede designato di Michael Jackson. Dal Canada con furore, The Weeknd diviene regista e interprete di un vero e proprio film in musica (“After Hours”), che si sublima nella synth-wave raffinata del singolo-tormentone “In Your Eyes”.

LA ISLA DELLE FAMOSE
Promettono di infiammare l’estate, Giusy Ferreri ed Elettra Lamborghini, prodotte da Takagi & Ketra con “La Isla”. Per la prima volta insieme, cantano un inno all’estate, alla leggerezza e alle “good vibes” allegro, libero ed iconico, costruito sulle note trascinanti di una salsa pop-urban che batte il tempo con il ritornello “Tu mi fai cantare, ti giuro non ho più bisogno di niente”.

LA “HAPPY DAYS” DEL RAPPER
Lo stesso Ghali l’ha definita la “Happy Days” del 2020. Perché la sua “Good Times” - in bilico tra rap, trap e pop - non è altro che la voglia di un ragazzo di godersi momenti di felicità, senza essere turbato “dai tuoi ‘ma’, dai tuoi ‘se’, dai tuoi ‘bla-bla’”. Fin dalla sua uscita il singolo si è issato in vetta alle classifiche: un balsamo leggero per questa strana estate 2020.

FERRO BALLA CON JOVANOTTI
Una ballata uptempo, scanzonata, frizzante. Come a dire che se i ventenni dominano ormai le classifiche, anche due leoni da Top Ten come Tiziano Ferro e Jovanotti possono ancora dire la loro. Unendo le forze e cercando una sintonia tra i loro due diversi approcci. “Balla per me” ha un battito pulsante e un ritornello appiccicoso. Quanto basta per restare attaccato all’ombrellone.

INNO ANTI-RAZZISTA
Pluri-premiata agli Mtv Music Awards e ai Grammy, “This Is America” di Childish Gambino, oltre a essere una hit estiva è diventata la canzone più d’attualità del momento. Racconta infatti le difficoltà di essere neri negli Usa e la brutalità della polizia statunitense. Il tutto con featuring corale di rapper-star e coro gospel.

TRIS DI CALCIATORI
Una canzone interpretata da tre ex calciatori, ma soprattutto da tre amici. “Una vita da bomber” è stata firmata da Christian Vieri, Lele Adani e Nicola Ventola e in pochi giorni ha già raggiunto centinaia di migliaia di visualizzazioni sui social network. Per molti può diventare il tormentone più “cringe” dell’estate.

FEDEZ TORNA AGLI ANNI 90
Mollato il posto da giudice di X Factor, Fedez è tornato alla musica. Con il singolo “Bimbi per strada”, che anticipa il nuovo album dell’ital-rapper più popolare e discusso. Il brano vede Fedez accompagnarsi alla musica di “Children”, di Robert Miles, che riporta con la mente dritto agli anni 90.

BOOMDABASH BIS AMOROSO
Pensavate di esservi liberati della fortunata ditta Boomdabash feat Alessandra Amoroso? Beh, niente da fare. Anche questa estate, dopo il successo di “Mambo salentino” sono pronti a invadere le spiagge nazionali con le vibrazioni reggaeggianti e i battiti sensuali del nuovo invito alla danza di nome “Karaoke”.
Ultimo aggiornamento: Martedì 14 Luglio 2020, 08:26
© RIPRODUZIONE RISERVATA