Vasco Rossi, Sting e Vincenzo Mollica vincono il Premio Tenco 2020. E Morgan dà buca in conferenza stampa
di Emiliana Costa

Vasco Rossi, Sting e Vincenzo Mollica vincono il Premio Tenco 2020. E Morgan dà buca in conferenza stampa

Vasco Rossi, Sting e Vincenzo Mollica (come operatore culturale) sono i vincitori del Premio Tenco 2020, il riconoscimento assegnato dal 1974 agli artisti che hanno apportato un contributo significativo alla canzone d'autore mondiale. Una vittoria inaspettata quella dei rocker. Le due icone della musica sono state premiate per l'utilizzo del linguaggio poetico del rock, un po' lontano da quello letterario alla Guccini. «Ma questi due autori - spiegano gli organizzatori - dimostrano come si possa fare poesia con un lessico diverso, più ermetico». I nomi dei vincitori sono stati rivelati oggi in conferenza stampa, ma la consegna dei premi andrà in onda lunedì 28 dicembre in seconda serata su Rai3 con lo speciale Tenco2020, condotto da Pino Strabioli e Gino Castaldo. Nel corso del programma, girato tra il Teatro Ariston e alcune location di Sanremo, verranno consegnate anche le prestigiose Targhe. 
 

Francesco Guccini si è aggiudicato la Targa per l'Album a progetto, con Note di viaggio - Capitolo 1: venite avanti…, una raccolta di sue canzoni scelte dallo stesso cantautore. In rappresentanza di tutti gli artisti che hanno preso parte al lavoro discografico, sul palco salirà Francesco Gabbani che interpreterà Quattro stracci.
 

Brunori Sas, con Cip! ha vinto la Targa Miglior Album. Tosca ha ricevuto due riconoscimenti, Miglior Canzone con Ho amato tutto e Miglior Interprete con Morabeza. Paolo Jannacci con Canterò si è aggiudicato la Targa Opera Prima e la Nuova Compagnia di Canto Popolare con Napoli 1534. Tra moresche e villanelle, ha ricevuto il riconoscimento Album in Dialetto. 

La Targa Album a progetto quest’anno ha ottenuto un ex aequo con Io credevo. Le canzoni di Gianni Siviero prodotto da Mimmo Ferraro di Squilibri Editore. A nome degli artisti che hanno preso parte al progetto si esibiranno Vittorio De Scalzi con Tra poco è giorno e Gigliola Cinquetti con Alessandro D’Alessandro in Periferia


A fare da filo conduttore dello speciale, immagini inedite di archivio che raccontano le origini dello storico Club Tenco e della Rassegna della canzone d’autore, sospesa quest'anno per l’emergenza sanitaria. Sarà Morgan, accompagnato dal suo pianoforte, ad aprire lo speciale con la tradizionale sigla della rassegna, il brano Lontanto Lontano di Luigi Tenco. Tra le esibizioni in programma, il duetto Sting-Zucchero in un’inedita versione acustica di September.


Novità 2020, il Premio GrupYorum in omaggio all’omonima band turca impegnata sia politicamente che socialmente e perseguitata dal regime di Erdogan, che ne ha proibito qualunque concerto e ha incarcerato alcuni dei suoi membri. Il nuovo riconoscimento, in collaborazione con Amnesty International, sarà consegnato al cantautore e musicista egiziano rifugiato politico in Finlandia, Ramy Essam.
 

Soddisfatta per la vittoria delle due targhe, Tosca: «Un cerchio che si chiude, 24 anni di un lavoro fatto con coerenza e scelte talebane. Il mio primo mentore è stato Renzo Arbore. Mi diceva 'Non avere mai paura, perché la ricompensa della coerenza è la cosa più importante in ogni mestiere'». E su Amadeus direttore bis di Sanremo aggiunge: «È un uomo libero. Crea un puzzle a suo gusto, mettendo la musica al centro. Sta facendo da spartiacque tra i prodotti commerciali e la bella musica che poi porta anche all'indotto economico. Spero che rimanga per tanto tempo capitano della nave».


Felice del riconoscimento anche Brunori Sas: «Il mio è un album olistico, con una narrazione suddivisa per capitoli. Sanremo? Sono felice che ci saranno determinate espressioni che lavorano da anni nella canzone d'autore e che sono anche autori di artisti pop, come Colapesce (Lorenzo Urciullo) e Dimartino (Antonio Di Martino)».

Interviene anche Paolo Jannacci: «Ho respirato la musica fin da bambino da dietro le quinte, è importante la gavetta per un artista».

Grande assente in conferenza stampa, Morgan. Dopo due ore di attesa, l'artista non si presenta. Commenta il presidente del Premio Tenco, Sergio Staino: «Morgan è un grandissimo artista, ma come molti di difficile gestione».

 

 

 


Ultimo aggiornamento: Martedì 22 Dicembre 2020, 10:18
© RIPRODUZIONE RISERVATA