Povia choc, su Instagram la canzone: «Sono un gay mancato perché faccio le pulizie». Vladimir Luxuria furiosa: «Cavernicolo»
di Emiliana Costa

Povia choc, su Instagram la canzone: «Sono un gay mancato perché faccio le pulizie». Vladimir Luxuria furiosa: «Cavernicolo»

Su Leggo.it le ultime novità. Povia choc, su Instagram la canzone: «Sono un gay mancato perché faccio le pulizie». Vladimir Luxuria furiosa: «Cavernicolo». Giuseppe Povia torna a far parlare di sé. Dopo la discussione in diretta a Vieni da me per la sua frase «Sono fissato con le pulizie, sono un gay mancato», il cantante ha postato un video provocatorio sul suo profilo Instagram per rispondere alla pioggia di critiche social che gli sono piovute addosso nelle ultime ore.

Leggi anche > Povia, la frase choc in diretta a Vieni da me. Ospiti furiosi e rivolta in studio, Caterina Balivo allibita: «Hai detto una cretinata...»

Povia non sembra pentito, anzi. Il cantante ha arrangiato un brano sulla falsariga del suo intervento da Caterina Balivo e ha postato il video su Instagram: «Sono un gay mancato perché faccio le pulizie, sono un gay mancato perché ho tante manie...». Immediata la reazione di tanti utenti che commentano furiosi: «Sei caduto in basso». Povia pubblica sulle sue stories alcuni messaggi al vetriolo dei follower e replica: «Se i gay scrivono a me, vuol dire che non stanno bene con se stessi. Io ho esaltato la loro figura, dicendo che sono perfettini».



È bufera social. Povia entra in trend topic su Twitter. Tra gli utenti furiosi, arriva il messaggio di Vladimir Luxuria che chiosa così: «Povia ha detto da Vieni da me che si sente un 'gay mancato' perché amava fare le pulizie di casa: un uomo non smette di essere tale se collabora in casa e non è dedito solo alla clava. Un’idea del maschio cavernicolo tipico di chi è un 'cervello mancato e poco aggiornato'».
Ultimo aggiornamento: Giovedì 7 Maggio 2020, 21:14
© RIPRODUZIONE RISERVATA