Porto Rubino, il Festival del cantautore Renzo Rubino tra i mari della Puglia: «Un'edizione di musica, sogni e fuochi d'artificio». Il Video

Video

«Siamo al terzo anno e sono davvero soddisfatto del grande percorso di crescita di Porto Rubino». A parlare è lo stesso cantautore Renzo Rubino, mente del festival "in mezzo al mare" che ha creato tre anni fa. «A darmi l’idea sono stati due temi legati al mare: i porti chiusi e la sostenibilità. Ho pensato subito di dover fare qualcosa per la mia terra e ora sono più agguerrito che mai! – racconta Renzo Rubino – É un’edizione straordinaria, di sogni e fuochi d’artificio, stiamo navigando dalla costa barese a Campomarino per fare un appello in musica sull’importanza dei nostri mari». 

 

E come Porto Rubino che si rispetti, anche in questa edizione tuttora in corso - si chiude il 25 luglio -  il cast è notevole. Dopo la prima serata a Polignano a Mare (BA) in compagnia di Vinicio Capossela, Micah P. Hinson e Molla, e la seconda a Castro Marina (LE) con Edoardo Bennato, Francesca Michielin, Fulminacci e Gigante, PORTO RUBINO è pronto a sbarcare all’alba del 23 luglio, nella splendida venue di Villanova (BR) per la terza imperdibile tappa già SOLD OUT con Michele Bravi e Roy Paci, e il 25 luglio alla grande festa finale di Maruggio - Campomarino (TA) con Mahmood, Francesco Bianconi, Giovanni Truppi, Margherita Vicario, Motta e Gino Castaldo. Quattro incantevoli tappe, un super cast, per il grandissimo evento musicale che celebra il mare da proteggere, ispirazione per gli artisti, luogo di incontro e arricchimento unico nel suo genere.

 

Molti degli artisti ospiti sono accompagnati dalla super all star resident band di Renzo Rubino, composta da Alessandro Asso Stefana, chitarre e banjo, Andrea Beninati, batteria (e cello), Andrea Libero Cito, violino, Fabrizio Convertini, basso, Mauro Ottolini, trombone e conchiglie, Roberto Esposito, piano.

 

E insieme alla musica, la cui direzione artistica è stata curata con la consulenza Stefano Senardi, ad accompagnare come ogni anno il Festival ci sono le Cantine San Marzano. Ed è all'interno della loro masseria che si svolgerà la festa della serata finale con musica live, artisti e il gozzo di Rubino, Tremari. 

 


Ultimo aggiornamento: Giovedì 22 Luglio 2021, 17:25
© RIPRODUZIONE RISERVATA