No Borders Festival, Mannarino e Manu Chao protagonisti: i due concerti in alta quota a Sella Nevea

No Borders Festival, Mannarino e Manu Chao protagonisti: i due concerti in alta quota a Sella Nevea

Due artisti cittadini del mondo, due icone culturali, resi celebri per il loro impegno artistico e sociale: sono Manu Chao e Mannarino i due nuovi grandi protagonisti della 25° edizione storica del No Borders Music Festival, la straordinaria rassegna naturalistica che valorizza la musica e la promuove come forma cultura e mezzo di comunicazione universale che supera i confini linguistici, etnici, sociali e geografici in un comprensorio montano davvero unico, quello del Tarvisiano, posto al confine tra Italia, Austria e Slovenia.
 
I Laghi di Fusine ospiteranno i concerti dei primi due weekend del festival che poi si sposterà nella località di Sella Nevea a Chiusaforte (UD) per questi due nuovi sensazionali appuntamenti acustici: il concerto di Manu Chao è in programma alle ore 14:00 di venerdì 7 agosto sull’Altopiano del Montasio e quello di Mannarino alle ore 14:00 di sabato 8 agosto al Rifugio Gilberti sul Monte Canin per un’immersione totale nella natura in mezzo ai monti.
I biglietti per i due nuovi concerti (prezzo simbolico di 5 euro più diritti di prevendita) saranno in vendita a partire dalle ore 10:00 di lunedì 20 luglio solamente online su Ticketone.it. Tutte le info sono consultabili sul sito ufficiale www.nobordersmusicfestival.com  
 
Dopo il sorprendente Mystery Concert dello scorso anno, quello di Manu Chao al No Borders è un davvero un gradito ritorno, che cementifica il rapporto con un’autentica icona mondiale, punto di riferimento per migliaia di cantautori. Quella di Mannarino sarà la prima assoluta al No Borders. Il cantautore è considerato uno dei migliori artisti italiani contemporanei, erede della grande tradizione di cantautori come Paolo Conte e Fabrizio De Andrè. Attraverso la cifra originale del suo lavoro, una rigorosa ricerca musicale e un sound che attinge a ritmi d’Oltreoceano, si è dimostrato un modello non omologato per le nuove generazioni.
 
Manu Chao e Mannarino sono dunque i due nuovi grandi protagonisti che impreziosiscono ulteriormente lo straordinario cartellone della 25° edizione storica del No Borders Music Festival, aggiungendosi ai concerti in programma ai Laghi di Fusine con Luka Sulic dei 2Cellos, Brunori Sas, Diodato, Elisa e il doppio appuntamento del 2 agosto con Mario Biondi e Remo Anzovino.
 
 
Il No Borders Music Festival è organizzato dal Consorzio di Promozione Turistica del Tarvisiano, Sella Nevea e Passo Pramollo, in collaborazione con Regione Friuli Venezia Giulia, PromoTurismoFVG, Fondazione Friuli, Crédit Agricole Friuladria, BIM, Comune di Tarvisio, Allianz Assicurazioni, il Comune di Chiusaforte, Idroelettrica Valcanale, Gore-Tex, Birra Pilsner Urquell, ProntoAuto e Mastertent.
Media partner Radio Deejay e Sky Arte. Tutte le info sul sito www.nobordersmusicfestival.com
Ultimo aggiornamento: Mercoledì 15 Luglio 2020, 13:13
© RIPRODUZIONE RISERVATA