Morto Mark Hollis, leader dei Talk Talk: fu una leggenda del pop anni Ottanta

Mark Hollis, leader di una delle band più importanti degli Anni Ottanta, i Talk Talk, è morto oggi a 64 anni. La notizia è stata twittata dal regista dei loro videoclip, Tim Pope.
 
 
 


 Talk Talk sono rimasti in attività dal 1981 al 1992. Noti con singoli quali It's My Life e Such a Shame, i Talk Talk sono passati dal suono synth pop degli esordi a composizioni più complesse che anticipano di qualche anno il post-rock.



Hollis aveva fondato la band, di cui era l’inconfondibile voce, nel 1981 con Lee Harris e Paul Webb e con loro ne aveva condiviso ascesa e declino, fino allo scioglimento nel 1991.
 

Il loro fu un successo breve, per durata temporale, ma forte per impatto nella musica di quegli anni.

Hollis era nato a Londra il 4 gennaio 1955. Ha iniziato la sua strada a metà anni 70. Otto anni dopo la sua prima incisione con un singolo cantato assieme The Reaction, un gruppo durto poco. I Talk Talk nacquerò tre anni dopo, nel 1981. Si affermarono grazie a "It's My Life" e "Such A Shame", tra i pezzi più celebri dei primi anni 80. Dopo lo scioglimento del gruppo, Hollis continuò con un album solista omonimo (1997), L'anno dopo si ritirò ufficialmente dalle scene. 
Lunedì 25 Febbraio 2019, 21:29
© RIPRODUZIONE RISERVATA