Morto Mark Hollis, leader dei Talk Talk: fu una leggenda del pop anni Ottanta

Mark Hollis, leader di una delle band più importanti degli Anni Ottanta, i Talk Talk, è morto oggi a 64 anni. La notizia è stata twittata dal regista dei loro videoclip, Tim Pope.
 
 
 


 Talk Talk sono rimasti in attività dal 1981 al 1992. Noti con singoli quali It's My Life e Such a Shame, i Talk Talk sono passati dal suono synth pop degli esordi a composizioni più complesse che anticipano di qualche anno il post-rock.



Hollis aveva fondato la band, di cui era l’inconfondibile voce, nel 1981 con Lee Harris e Paul Webb e con loro ne aveva condiviso ascesa e declino, fino allo scioglimento nel 1991.
 

Il loro fu un successo breve, per durata temporale, ma forte per impatto nella musica di quegli anni.

Hollis era nato a Londra il 4 gennaio 1955. Ha iniziato la sua strada a metà anni 70. Otto anni dopo la sua prima incisione con un singolo cantato assieme The Reaction, un gruppo durto poco. I Talk Talk nacquerò tre anni dopo, nel 1981. Si affermarono grazie a "It's My Life" e "Such A Shame", tra i pezzi più celebri dei primi anni 80. Dopo lo scioglimento del gruppo, Hollis continuò con un album solista omonimo (1997), L'anno dopo si ritirò ufficialmente dalle scene. 
Ultimo aggiornamento: Martedì 26 Febbraio 2019, 10:49
© RIPRODUZIONE RISERVATA