Mannarino riparte con "V", il disco più rivoluzionario del cantautore

Mannarino riparte con "V", il disco più rivoluzionario del cantautore

Con il disco "V", il cantautore romano Mannarino ritorna sulle scene musicali dopo due anni dal successo del concerto al Museo D'Orsay di Parigi. Disponibile a partire dal 17 settembre 2021, in versione cd e doppio vinile, nonchè su tutte le piattaforme digitali di streaming e download, il disco segnerà la ripartenza dell'artista romano.

 

Ascolti Tv 20 luglio 2021, in vetta alla montagna di repliche c'è una Reazione a catena

Prodotto da MANNARINO , il disco invita ad appellarsi alla saggezza degli esseri umani: ci sono le diverse culture e lingue del mondo, come i suoni della foresta e le voci indigene registrate in Amazzonia. Il tutto è finalizzato a trovare un antidoto alla brutalità del disumano. La sua musica tratterà di natura, patriarcato, animismo, femminilità e rapporto uomo-donna: è il disco più rivoluzionario del cantante.

Sulla cover c'è una donna combattente e guerriera che rappresenta l'unione tra la donna e la resistenza indigena. I due elementi si fondono in un'azione: calarsi il passamontagna, o forse di toglierlo, come simbolo di un'azione non violenta, ma ispiratrice. 


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 21 Luglio 2021, 14:30
© RIPRODUZIONE RISERVATA