Madame nella bufera perché elogia gli uomini, l'ira sui social: «Ancora parli?»

Madame nella bufera perché elogia gli uomini, l'ira sui social: «Ancora parli?»

Madame di nuovo nella bufera (e in tendenza su Twitter) per un elogio agli uomini che alcune utenti dei social non hanno gradito. La cantante, che era finita nel mirino per un selfie negato al ristorante e per il suo sfogo, stavolta è sotto attacco per le parole gentili rivolte al sesso maschile.

 

Leggi anche > Francesco Gabbani in ospedale, operato alle corde vocali: ecco come sta

 

Madame, polemica per l'elogio agli uomini

«Farò un elogio degli uomini per ringraziarli della loro bellezza, della loro fragilità, della loro forza, del loro amore», ha scritto la cantante nelle sue storie. «Ovviamente - prosegue il post - ce l’ho già, “farò” inteso come in futuro sarà di tutti. Purtroppo – ha scritto Madame – involontariamente possiamo maturare una sorta di timore per gli uomini. Il terrore, a volte, dei loro occhi, dei loro pensieri. Ma far di tutta l’erba un fascio è sempre stato lo sport dei superficiali. Gli uomini sono bellissimi». «Viva gli uomini, viva i loro corpi, viva le loro anime», ha quindi concluso la cantante.

 

Madame, polemica per l'elogio agli uomini

 Madame, che nei giorni di Sanremo si era dichiarata bisessuale, ha scatenato la polemica sui social. «Cara madame, non si tratta di un timore involontario, ma del fatto che devo aver paura di uscire di casa perché potrei essere stuprata. Nessuno vuole il tuo elogio, quindi puoi anche buttarlo nel cesso», scrive una utente. «Madame il terrore è involontario o è dovuto da anni di oppressione sistematica che continua ogni giorno e che mette in pericolo le donne in ogni parte della loro vita?», le parole di un'altra.

 


Madame, polemica per l'elogio agli uomini

Tanti anche gli insulti: «Madame, lurida pazza, ca..o elogi gli uomini che già sono esaltati di loro. Ma ti prego». Qualcuno prova anche a giustificarla: «Elogiare gli uomini (per il minimo sindacale) non è mica la regola da che mondo è mondo, e non è mica per quello che noi mesdames dobbiamo correre a doppia velocità oggi. Avevamo proprio bisogno di questo atto di coraggio di Madame: bravissima, ardita, controcorrente. Applausi». 


Ultimo aggiornamento: Venerdì 30 Luglio 2021, 16:06
© RIPRODUZIONE RISERVATA