Ligabue a Campovolo, grande attesa per il concerto '30 anni in un giorno': tra gli ospiti la Bertè e De Gregori

La data del concerto di Ligabue a Campovolo è già sold out da tempo con più di 103.000 biglietti venduti in pochissimo tempo

Ligabue a Campovolo, grande attesa per il concerto '30 anni in un giorno': tra gli ospiti la Bertè e De Gregori

di Maria Bruno

Via al countdown. Manca poco, ormai, al grande evento di sabato 4 giugno: il concerto di Luciano Ligabue “30 anni in un giorno” all'Arena di Reggio Emilia, Campovolo. Il cantante celebrerà la sua lunga carriera, inaugurando ufficialmente la RCF Arena e segnando così una pagina importante per Reggio Emilia. 

Leggi anche > Ascolti Tv 1° giugno 2022, oltre 6,2 milioni per la disfatta della Nazionale. Il Costanzo Show vive la seconda giovinezza

La data (unica) è già sold out da tempo con più di 103.000 biglietti venduti in pochissimo tempo. Una grande festa con 3 ore di concerto per un evento che si preannuncia imperdibile e che segna il ritorno del Liga nella sua dimensione preferita, il live. Per l'occasione, Ligabue ha deciso di festeggiare il grande traguardo insieme a numerosi artisti. Sul palco con lui ci saranno Loredana Bertè, Francesco De Gregori, Elisa, Eugenio Finardi, Gazzelle, Mauro Pagani e Piero Pelù.

La RCF ARENA, che sarà animata per la prima volta, è uno spazio totalmente nuovo e creato rigorosamente ad hoc per la musica con una pendenza del 5% per garantire una visuale e un’acustica ottimali. E non solo. Grazie alle tecnologie e servizi di cui dispone, l'Arena è un luogo unico in Europa per la musica e gli eventi live.

I fan sono in delirio: dopo anni di stop, aggravati dalla pandemia, Liga riprende a calcare il palco con i suoi grandi successi e con duetti attesissimi. Oltre ai grandi nomi della musica italiana, Liga sarà accompagnato dai musicisti che hanno condiviso con lui gli ultimi 30 anni: Il Gruppo (Fede Poggipollini – chitarra / Niccolò Bossini – chitarra / Max Cottafavi – chitarra / Luciano Luisi – tastiere / Ivano Zanotti – batteria / Davide Pezzin – basso), i ClanDestino (Max Cottafavi – chitarra / Giò Marani – tastiere / Gianfranco Fornaciari – tastiere / Gigi Cavalli Cocchi – batteria / Mirco Consolini – basso) e La Banda (Fede Poggipollini – chitarra / Mel Previte – chitarra / Luciano Luisi (tastiere) / Robby Pellati – batteria / Antonio Righetti – basso).

Dopo l’evento a Campovolo, Ligabue tornerà live a settembre con cinque concerti all’Arena di Verona: il 27, 29 e 30 settembre e l’1 e 3 ottobre. Ad ottobre, poi, l’artista terrà quattro concerti nelle principali città europee: il 26 ottobre al Razzmatazz di BARCELLONA (recupero del 20 maggio), 28 ottobre al Cirque Royal di BRUXELLES (recupero del 25 maggio), 30 ottobre al Bataclan di PARIGI (recupero del 26 maggio), 31 ottobre al 02 Shepherd's Bush Empire di LONDRA (recupero del 22 maggio).


Ultimo aggiornamento: Venerdì 3 Giugno 2022, 21:02
© RIPRODUZIONE RISERVATA