Laura Pausini, la figlia Paola dedica un sorriso a Biagio Antonacci per la nascita di Carlo

«Mamma fammi una foto, voglio che Carlo veda che ero felice quando è nato»

Laura Pausini, la figlia Paola dedica un sorriso a Biagio Antonacci per la nascita di Carlo

di Elena Fausta Gadeschi

Non si contano già più i migliaia di messaggi di auguri che Biagio Antonacci ha ricevuto oggi per la nascita del suo terzo figlio Carlo. Tra i tanti piovuti dai social non è passato inosservato quello di Paola Carta, la figlia di otto anni di Laura Pausini, che ha chiesto esplicitamente alla madre di scattarle una foto e di dedicarla al suo cugino acquisito Carlo.

La dedica di Paola Carta al figlio di Biagio Antonacci

«Mamma, fammi una foto che la faccio vedere a Carlo quando é grande, così vede che ero felice per la sua nascita anche se stavo volando in aereo!» ha chiesto Paola Carta alla cantante, la quale ha prontamente pubblicato lo scatto con tanto di dedica al nuovo arrivato. «Paola aspettava da giorni l’arrivo di Carlo Antonacci, ora è così felice per i suoi genitori Paola e Biagio e per i suoi fratelli, Benedetta, Giovanni e Paolo. Questa bellissima notizia è un segreto che come noi ha conservato fino ad oggi con tanto amore. Brava cucciola!». Alla dedica della bambina ha risposto subito Biagio Antonacci emozionato: «Le parole illuminano ogni spazio. Sempre nel per sempre. Grazie Paola».

Paola Carta, figlia di Laura Pausini.

Da oltre vent'anni Laura Pausini e Biagio Antonacci sono uniti da un forte legame di amicizia, al punto che, parlando alla figlia del collega, lo chiama zio Biagio, ricordando come fu proprio lui «il primo a scrivere una canzone per lei, È a lei che devo l'amore,», mentre «la zia Paola Cardinale (la moglie del cantante, ndr) è sempre stata accanto a noi con la sua dolcezza e il suo affetto». «La vostra gioia e la vostra emozione sono nostre. Vi mandiamo tanto amore e non vediamo l’ora di abbracciarvi tutti» ha concluso l'artista, firmando il messaggio anche per la figlia Paola e il marito Paolo.

Più che amici, quasi fratelli, i due cantanti si sono conosciuti nel 1993, quando un'allora timidissima 18enne esordì (e vinse) all'Ariston con La Solitudine. Da allora Biagio e Laura non si sono più persi di vista e oggi questa bella amicizia prosegue attraverso i loro rispettivi figli.


Ultimo aggiornamento: Martedì 21 Dicembre 2021, 23:02
© RIPRODUZIONE RISERVATA