Lady Gaga, il concerto-evento virtuale per l'Organizzazione Mondiale per la Sanità. Ospiti McCartney, Eilish, Beckham, Elba
di Elena Benelli

Lady Gaga, il concerto-evento virtuale per l'Organizzazione Mondiale per la Sanità

Al suo richiamo risponderanno Paul McCartney ed Elton John, Andrea Bocelli, Stevie Wonder, il pianista Lang Lang, i cantanti Billie Eilish e il fratello Finneas, Chris Martin, John Legend, J Balvin, Alanis Morissette e atnti altri. Ed anche l’ex star del calcio David Beckham, gli attori Kerry Washington, Idris Elba e la moglie Sabrina, (entrambi risultati positivi al coronavirus).

Lady Gaga ha lanciato l’iniziativa #TogetherAtHome, un mega concerto virtuale che si terrà il 18 aprile (alle 20, ora di New York, domenica 19 a mezzanotte per il resto del mondo) con l’obiettivo di sostenere l’Oms/Organizzazione mondiale della Sanità e sensibilizzare la popolazione sull’importanza di rimanere a casa per combattere la pandemia. 

«Voglio sottolineare la gravità di questo momento storico senza precedenti - ha spiegato la pop star (che ha origini messinesi per parte di padre) presentando il concerto - Grazie all’Oms per la sua leadership nella lotta al Covid-19 e a tutti gli operatori sanitari negli Stati Uniti e nel mondo che sono in prima linea. Quello che state facendo è mettervi in pericolo per aiutare il mondo. Il mio cuore è con tutti i medici».

La raccolta fondi pro Oms è già iniziata: «Così quando andremo in diretta, metterete via i vostri portafogli e seduti vi godrete lo spettacolo che tutti meritate moltissimo. Vi amo tutti» ha spiegato. L’evento verrà trasmesso in tutto il mondo da diverse emittenti e piattaforme, come Abc, Cbs, Nbc, Bbc Music, Mtv, Prime Video, Youtube, Twitter, Facebook. A presentarlo, il gotha dei conduttori statunitensi: Jimmy Fallon, Jimmy Kimmel e Stephen Colbert. Lady Gaga, che aveva posticipato a causa dell’emergenza virus l’uscita di Chromatica, il suo sesto lavoro di studio, prevista per il 10 aprile, ha voluto comunque svelarne la copertina (nella foto) ai fan attraverso i social. L’album è stato anticipato dal singolo Stupid Love accompagnato da un video girato con un iPhone e diretto da Daniel ASkill.
riproduzione riservata ®
Ultimo aggiornamento: Mercoledì 8 Aprile 2020, 08:20