La tuta spaziale di David Bowie, la Gibson di Noel Gallagher e tanto altro: che asta tra meno di un mese!

Appuntamento a Londra dal 3 novembre: alcuni cimeli hanno prezzi proibitivi, altri più abbordabili

La tuta spaziale di David Bowie, la Gibson di Noel Gallagher e tanto altro: che asta tra meno di un mese!

La celebre tuta spaziale di Major Tom, indossata da David Bowie nel videoclip di Ashes to ashes. Ma anche la Gibson suonata da Noel Gallagher degli Oasis. E tanti altri cimeli della storia della musica degli ultimi 60 anni. È un'asta assolutamente imperdibile, per i collezionisti, quella che si terrà tra meno di un mese.

Robbie Williams, 25 anni di carriera tra musica, fama e problemi mentali: «Essere famosi è una m***a»

L'asta da sogno

L'asta, organizzata da Propstore, si terrà a Londra, in zona Piccadilly Circus, nella sede di Bafta. Appuntamento dal 3 al 6 novembre per i collezionisti che potranno contendersi oltre 1.500 pezzi, di cui circa 500 cimeli musicali che raccontano la storia della musica mondiale (e britannica in particolare) dagli anni '60 a oggi. Lo riporta Indy 100.

I cimeli imperdibili

La tuta spaziale indossata nel 1980 da David Bowie, nei panni di Major Tom, nel video di Ashes to ashes dovrebbe essere venduta a una cifra tra le 60mila e le 80mila sterline (all'incirca tra i 70mila e 90mila euro).
Ma ci sono altri cimeli assolutamente imperdibili, come la chitarra argentata Gibson Les Paul Florentine, suonata da Noel Gallagher degli Oasis (prezzo stimato tra 300mila e 500mila sterline, quindi fino a circa 570mila euro). Sempre restando in tema Oasis, il parka di Liam Gallagher, indossato in un live, potrebbe essere venduto a 15mila sterline (oltre 17mila euro) e un set di tre chitarre acustiche, suonate nel video di Wonderwall, potrebbe essere battuto fino a 250mila sterline (oltre 285mila euro).

Attenzione, poi, al vestito indossato da Paul McCartney durante il Morecambe and Wise Show, che potrebbe essere battuto a 35mila sterline (circa 40mila euro), o ai biglietti e alle scalette scritte a mano da Dave Grohl all'epoca dei Nirvana, durante il tour di Nevermind (vendita stimata a oltre 5mila sterline, circa 6mila euro).
Ci sono poi delle vere e proprie chicche. Il vestito di Queen of the Night, indossato da Whitney Houston per il film Guardia del corpo è valutato oltre 40mila sterline (più di 45mila euro), mentre la richiesta per il porto d'armi, firmata da Elvis Presley, vale circa 50mila sterline (oltre 57mila euro).

Le occasioni

Ci sono poi altri cimeli che partono da una base d'asta decisamente meno proibitiva. Ci sono, ad esempio, testi scritti a mano da Noel Gallagher degli Oasis, poster originali del tour dei Sex Pistols per Anarchy in the UK, scarpe indossate in tour e autografate da Mel B delle Spice Girls. Ma anche altri cimeli dei Beatles, dei Blur, di Michael Jackson, delle Spice Girls, dei Sex Pistols e di Rihanna.


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 5 Ottobre 2022, 16:51
© RIPRODUZIONE RISERVATA