Kanye West cambia ufficialmente il nome: si chiamerà solo «Ye». Un giudice lo accontenta

Kanye West cambia ufficialmente il nome: si chiamerà solo «Ye». Un giudice lo accontenta

Il rapper ex marito di Kim Kardashian aveva richiesto di sostituire il nome e il cognome con il suo soprannome

D'ora in poi Kanye West sarà semplicemente Ye. Il rapper famoso in tutto il mondo ed ex marito di Kim Kardashian ha cambiato ufficialmente nome sostituendolo, insieme al cognome, con il soprannome che usa da anni. Ye è stato anche il titolo di uno dei suoi dischi. A ufficializzare l'atto ci ha pensato un giudice di Los Angeles approvando la sua richiesta. 

 

Leggi anche > Achille Lauro, su Amazon 'Anni da cane': «Un futuro da attore? Non lo escludo»

 

Kanye West cambia nome

Come riporta il Guardian, il rapper non avrà più un cognome e non è dato sapere il perché di questa scelta. Ha giustificato la richiesta parlando di "motivi personali". I fan non si stupiscono più di nulla perché negli anni hanno assistito a numerose stravaganze, come la decisione di concorrere alle ultime elezioni presidenziali americane.

 

 

Kanye West e il nuovo nome

All'epoca dell'album intitolato Ye, uscito nel 2018, West aveva spiegato in un'intervista: «Ritengo che 'ye' sia la parola più usata nella Bibbia, e nella Bibbia significa 'tu'. Quindi, io sono te, io sono noi, è noi. Da Kanye, che significa l’unico, sono passato a Ye che riflette il nostro bene, il nostro male, la nostra confusione, il nostro tutto». 

 

Kanye West, la carriera

Intanto, la carriera musicale e artistica prosegue. I suoi primi cinque album da solista sono stati premiati con 21 Grammy e quest'estate ha pubblicato, dopo un lungo ritardo, un album di due ore e 27 tracce intitolato "Donda", dedicato alla madre scomparsa nel 2007. 


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 20 Ottobre 2021, 09:53
© RIPRODUZIONE RISERVATA