Jack Savoretti: «Mi tuffo nelle mie origini con un nuovo progetto». Il cantautore italo inglese entra così nella giovane squadra di Portofino Dry Gin

Jack Savoretti: «Mi tuffo nelle mie origini con un nuovo progetto». Il cantautore italo inglese entra così nella giovane squadra di Portofino Dry Gin

Si torna sempre dove si è stati bene. E dove si è stati piccoli. Jack Savoretti nella sua Portofino è cresciuto. E nella sua Portofino torna per un progetto non proprio musicale. Il cantautore italo inglese, 38 anni ieri 10 ottobre, è proprio durante un evento Experience molto speciale organizzato a ridosso del compleanno, che annuncia il suo inizio di collaborazione con la squadra di Portofino Dry Gin, diventando nuovo partner della Pudel Srl, la società che ha creato il prodotto che sta imponendosi a poco a poco nel mercato italiano ed estero. «Portofino è l’unico posto nel mondo dove mi sento davvero bene. I ricordi da ragazzino, i primi amori, le mie estati in Italia. - racconta con quel sorriso e quella simpatia innata Savoretti, i cui nonni vivevano a Genova durante la Seconda Guerra Mondiale e il nonno Giovanni era il leader del movimento di opposizione (il gruppo della resistenza al Nazismo) -  Quando ritorno indietro con i ricordi, ho tanta malinconia e nostalgia. Uno dei motivi per cui entro nel gruppo di Portofino Dry Gin è che vorrei tornare qui e ritrovare la spensieratezza di allora. Sono certo che sarà così, sono cresciuto con i ragazzi che hanno fondato il marchio e nutro tanta stima per loro». 

Portofino Dry Gin nasce dall’idea del giovane Ruggero Raymo, talentoso nipote di Klaus Pudel, “custode” della città di Portofino: «Siamo davvero felici di accogliere Jack come partner di Portofino Dry Gin - racconta Raymo -  Dal nostro primo incontro è emerso chiaramente che anche lui è immensamente orgoglioso e appassionato di questa sua eredità. I nostri antenati hanno scritto la storia di Portofino e insieme vogliamo condividere la bellezza del nostro villaggio, garantendo al tempo stesso che la sua eredità e il suo fascino unico siano preservati per le generazioni a venire. Anche se il villaggio di pescatori originale è cambiato rispetto a quello dell'epoca dei nostri nonni, l'anima di Portofino rimane invariata ed è questo quello che vogliamo condividere con il resto del mondo, un sorso alla volta». 

Jack Savoretti, uscito da poco con Europiana (EMI Records / Polydor X Universal Music)  il disco di undici tracce anticipato da “Who’s Hurting Who” feat. Nile Rodgers e registrato negli Abbey Road proprio a 90 anni dalla creazione dei mitici studios, sarà in tour dal 26 Febbraio 2022, partendo proprio dalla sua Liguria e dal Teatro Carlo Felice di Genova. «Non vedo l’ora di riprendere a suonare. Non so più se sono capace dopo questo stop», dice sorridendo. E alla domanda se i politici hanno fatto abbastanza per la questione live music, risponde: «Non saprei, in Italia. In Inghilterra l’industria musicale è stata in lockdown per tantissimo tempo e forse noi artisti non siamo stati presi molto sul serio. Vero è che nessuno si aspettava la pandemia che abbiamo avuto ed eravamo tutti impreparati. La cosa che conta è che c’è voglia di ripartire. E quella che preoccupa, è la Brexit che di fatto ha fatto svanire l’incredibile sogno europeo, pieno di valori e di futuro». Tornare a vivere in Italia? «Mi piacerebbe, ma con tre figli dell'età dei miei (la prima ha dieci anni) è difficile». Nel frattempo, in attesa del tour, un documentario in fase di registrazione che racconta proprio le sue origini. 

 

Ecco il calendario con le date annunciate al momento.

 

“Europiana Live”

venerdì 25 Febbraio 2022 – TEATRO DEGLI ARCIMBOLDI – MILANO, ITALY 

sabato 26 Febbraio 2022 – TEATRO CARLO FELICE – GENOVA, ITALY

lunedì 28 Febbraio 2022 – TEATRO VERDI – FIRENZE, ITALY

martedì 1 Marzo 2022 – AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA, SALA SINOPOLI – ROMA, ITALY

giovedì 3 Marzo 2022 – GRAN TEATRO GEOX – PADOVA, ITALY

sabato 5 Marzo 2022 – TEATRO EUROPAUDITORIUM – BOLOGNA, ITALY

domenica 20 marzo 2022 – VOLKSHAUS - ZÜRICH, SWITZERLAND

lunedì 21 marzo 2022 – MELKWEG - AMSTERDAM, NETHERLANDS

giovedì 24 marzo 2022 - PLYMOUTH PAVILIONS - PLYMOUTH, UNITED KINGDOM

venerdì 25 marzo 2022 - MOTORPOINT ARENA - CARDIFF, UNITED KINGDOM

domenica 27 marzo 2022 - THE CENTAUR - CHELTENHAM, UNITED KINGDOM

lunedì 28 marzo 2022 - SYMPHONY HALL - BIRMINGHAM, UNITED KINGDOM

giovedì 31 marzo 2022 - O2 CITY HALL - NEWCASTLE UPON TYNE, UNITED KINGDOM

sabato 02 aprile 2022 - SHEFFIELD CITY HALL - SHEFFIELD, UNITED KINGDOM

domenica 03 aprile 2022 - THEATRE ROYAL CONCERT HALL - NOTTINGHAM, UNITED KINGDOM

martedì 05 aprile 2022 - USHER HALL - EDINBURGH, UNITED KINGDOM

mercoledì 06 aprile 2022 - O2 ACADEMY GLASGOW - GLASGOW, UNITED KINGDOM

venerdì 08 aprile 2022 - BONUS ARENA - KINGSTON UPON HULL, UNITED KINGDOM

domenica 10 aprile 2022 - O2 APOLLO MANCHESTER - MANCHESTER, UNITED KINGDOM

martedì 13 aprile 2022 - EVENTIM APOLLO HAMMERSMITH - LONDON, UNITED KINGDOM


Ultimo aggiornamento: Lunedì 11 Ottobre 2021, 18:04
© RIPRODUZIONE RISERVATA