Il "Roma Jazz Festival" torna con "Jazz for Change": gli appuntamenti in streaming

Il "Roma Jazz Festival" torna con "Jazz for Change": gli appuntamenti in streaming

Il Roma Jazz Festival conferma la sua 44° edizione dal titolo Jazz for Change, che si svolgerà a porte chiuse nelle sale dell’Auditorium Parco della Musica e verrà interamente trasmessa in diretta streaming HD, grazie all’alleanza con la piattaforma internazionale LIVE NOW

Leggi anche > Dodi Battaglia, ricordo commovente di Stefano D'Orazio: «Collante dei Pooh»

 

 

Ideato e organizzato da IMF Foundation in co-produzione con la Fondazione Musica per Roma, l’apertura del Roma Jazz Festival è slittata al 10 novembre (la data prevista era il 29 ottobre) ma sono ben 8 i concerti confermati sui 14 programmati inizialmente. Dalla prima mondiale di Gong, progetto di Luca Aquino con le immagini inedite di un artista del calibro di Mimmo Paladino alla musica “politica” degli Area Open Project, che presentano il loro nuovo album. Dalle atmosfere caraibiche di Roberto Fonseca, Mino Cinelu e Yilian Canizares alle sonorità nordiche di Nils Petter Molvær. E poi ancora il jazz “ecologista” di Enzo Favata, insieme al celebre geologo Mario Tozzi per un concerto speciale tutto dedicato al Mediterraneo, il concerto ipnotico di Alexander Hawkins e Hamid Drake e la melancolia di Salvador Sobral.

 

Annullati purtroppo i live di Don Moye, La Batteria, Ugoless, Francesco Diodati, Daniele di Bonaventura e Marco Bardoscia, oltre al già cancellato concerto dei The Comet is Coming a causa delle precedenti restrizioni del governo britannico.

 

Il programma dal 17 al 20 novembre:

Martedì 17 novembre - Roma Jazz Festival

Luca Aquino trio, Manu Katché

Visual di Mimmo Paladino

Gong. Il suono dell’ultimo round

Live Streaming on Live Now ore 21

Biglietti 5 euro

 

Giovedì 19 novembre - Roma Jazz Festival

Mino Cinèlu e Nils Petter Molvær:  SulaMadiana

Live Streaming on Live Now ore 21

Biglietti 5 euro

 

Venerdì 20 novembre - Roma Jazz Festival

Ylian Canizares “Resilience Trio”

Feat. Childo Tomas & Inor Sotolongo

Live Streaming on Live Now ore 21

Biglietti 5 euro

 

La programmazione della Fondazione Musica per Roma prosegue con gli ultimi appuntamenti in live streaming del Roma Jazz Festival, a partire da martedì 17 novembre con il trombettista Luca Aquino, il percussionista Manu Katchè e le opere visive inedite di Mimmo Paladino per la prima mondiale del concerto multimediale "Gong. Il suono dell’ultimo round", che racconta in musica le grandi storie della boxe, da Primo Carnera a Sugar Ray Robinson, passando per Nicolino Loche, Carlos Monzon e Tyson. Giovedì 19 sarà la volta di Mino Cinèlu e Nils Petter Molvær che presenteranno il nuovo disco SulaMadiana, prende il nome da Sula, l'isola al largo della costa occidentale della Norvegia, da cui proviene Molvàr, e Madiana, sinonimo di Martinica, da cui proviene il padre di Cinélu. Gran chiusura il 20 novembre con una delle cantanti, violiniste e compositrici più apprezzate della scena internazionale, la Yilian Canizares accompagnata dal Trio Resilient, con la partecipazione di Childo Tomas & Inor Sotolongo. I concerti potranno essere acquistati singolarmente (al costo di 5,00€) o in formula abbonamento (al costo di 15,00€)


Ultimo aggiornamento: Venerdì 13 Novembre 2020, 21:43
© RIPRODUZIONE RISERVATA