Harper Beckham e le minigonne di mamma Victoria ai tempi delle Spice Girls: «Inaccettabili»

Il giudizio severo della figlia di 11 anni

Harper Beckham e le minigonne di mamma Victoria ai tempi delle Spice Girls: «Inaccettabili»

Il detto 'Tali madri tali figlie' non si addice ad Harper Beckham, la figlia minore di David e Victoria Beckham che di recente ha avuto da ridire con l'ex membro delle Spice Girls per il dress code sfoggiato negli anni d'oro del gruppo.

Leggi anche > Victoria Beckham e l'elogio delle curvy: «Voler essere magre è vecchio stile»

Harper Beckham critica che le minigonne di mamma Victoria ai tempi delle Spice Girls: «Inaccettabili»

Ai tempi, Victoria Beckham e le altre quattro componenti della band, Melanie Chisholm, Geri Halliwell, Emma Bunton e Melanie Brown, erano solite indossare minigonne e top, molto in voglia tra gli Anni 90 e 2000.

Dopo avere visto foto e video dell'epoca, la piccola Harper, che il 10 luglio compirà 11 anni, è rimasta sconcertata dallo stile discinto della madre. Parlando con Vogue Australia per la sua edizione di luglio, Victoria ha detto che sua figlia «non è una di quelle bambine che escono con la faccia piena di trucco». «In realtà mi ha detto di recente: 'Mamma, ho visto alcune tue foto quando eri nelle Spice Girls e le tue gonne erano semplicemente inaccettabili. Erano semplicemente troppo corte».

La Beckham ha raccontato che il punto di vista di Harper è stato sostenuto da David Beckham, che ha detto: «Assolutamente, Harper! Lo erano davvero, davvero». «Ed era per davvero piuttosto disgustata da quanto fossero corte le mie gonne», ha continuato la cantante, oggi anche stilista. «Ho detto: 'Non indosserai mai gonne del genere?' Ha detto: 'Assolutamente no'. 'Vedremo'».

Victoria Beckham e il timore dei social

Dopo questa parentesi di ilarità, Victoria Beckham si è fatta seria pensando alle possibili conseguenze che i social potranno avere sulla vita della figlia quando sarà abbastanza grandi da poterli usare. Sebbene al momento la bambina non abbia alcun account, «vedendo quanto possano essere crudeli le persone, questo mi preoccupa» ha spiegato. «È a quell'età in cui il suo corpo inizierà a cambiare». Per fortuna la comunicazione in famiglia è centrale e la figlia si circonda di «amici simpatici», «ma l'idea è abbastanza terrificante, non posso mentire».

Victoria Beckham vittima di body shaming in diretta tv

Altrove nell'intervista, Victoria ha criticato Chris Evans per averla pesata in tv poco dopo la nascita del suo primo figlio nel 1999. Durante un'apparizione nel programma Tfi Friday, a Victoria è stato chiesto se il suo peso fosse «tornato alla normalità» dopo il parto e gli è stato detto di salire su una bilancia per poterlo verificare. Ricordando l'incidente, che la segnò molto, Victoria ha spiegato che «aveva perso molto peso» dopo la sua gravidanza, ma «non significa che tu abbia un disturbo alimentare. Nonostante questo lui lo sottintese e mi fece salire su una bilancia. Riuscite ad immaginare una cosa del genere oggi?».


Ultimo aggiornamento: Lunedì 4 Luglio 2022, 19:29
© RIPRODUZIONE RISERVATA