Gigi D'Alessio e Nino D'Angelo, rapporti tesi? Un video chiarisce tutto

Seduti su un divano con dei fogli in mano, i due cantautori scelgono quali brani canteranno in tre città tedesche.

Gigi D'Alessio e Nino D'Angelo, rapporti tesi? Un video chiarisce tutto

Se in molti hanno pensato che tra Gigi D’Alessio e Nino D’Angelo ci fosse maretta, dovranno ricredersi. In un video pubblicato su Facebook si nota come tra i due ci sia un rapporto normale, fatto di collaborazione e scherzi. Il cantautore di "Nu Jeans e Na Maglietta" ha condiviso un video nel quale si trova insieme al suo collega e amico in un momento tranquillo, tra risate e tanta complicità. Seduti su un divano con dei fogli in mano,i due cantautori scelgono quali brani canteranno in tre città tedesche. 

Leggi anche > Antonino Spinalbese, addio a Giulia Tordini: da single nella Casa del GF Vip

Infatti, i due cantanti napoletani andranno in Germania per un tour. Dunque, i rumors per cui i due erano distanti e in cattivi rapporti non sono confermate.

«Stiamo decidendo la scaletta di ‘Figli di un re minore’, 60 canzoni per ogni data. Mi raccomando non mancate», rivelano i due cantautori napoletani che si esibiranno insieme il 14 settembre a Zurigo, il 16 a Stuttgart, il 17 a Liège e il 19 a Düsseldorf. «Per il momento sono 60 canzoni, pensate un po’. Trenta ciascuno eh», afferma Gigi per spiegare a chi sta guardando il video cosa stanno preparando per il nuovo tour in coppia. 

Il gossip 

In realtà, nessuno dei due cantautori di Napoli aveva confermato le voci di rottura. Il gossip è nato la scorsa estate, quando Chi di Alfonso Signorini ha raccontato che il rapporto tra loro si era incrinato. Pare che la lite sia stata causata dall’idea di D’Angelo di presentare Livio Cori a D’Alessio per una collaborazione professionale. Il giovane rapper, si sa, è l’attuale fidanzato di Anna Tatangelo, storica ex compagna di Gigi. Ma questa indiscrezione non è stata mai commentata dai due diretti interessati.


Ultimo aggiornamento: Sabato 27 Agosto 2022, 21:29
© RIPRODUZIONE RISERVATA