Franchino, come è morto il dj? Il malore durante l'ultimo show e il ricovero a Milano. Il manager: «Era malato da tempo»

Il manager Leonardo Brogi, che gestisce il gruppo Metempsicosi in cui lavorava il vocalist, ha chiarito le cause del decesso

Franchino, come è morto il dj? Il malore durante l'ultimo show e il ricovero a Milano. Il manager: «Era malato da tempo»

di Redazione Web

Dj Franchino è morto a 71 anni. Il mondo della notte piange l'uomo della magia, che per anni ha fatto ballare le discoteche di mezza Italia. L'annuncio della famiglia è arrivato domenica 19 maggio. Francesco Principato è morto «dopo settimane di ricovero», hanno fatto sapere la moglie e le tre figlie. Il manager Leonardo Brogi, che gestisce il gruppo Metempsicosi in cui lavorava il vocalist, ha chiarito le cause del decesso.

Dj Franchino, morto il popolare dj e vocalist: aveva 71 anni. L'annuncio: «Si è spento dopo settimane di ricovero»

Come è morto Dj Franchino

Dj Franchino è morto all'ospedala Niguarda, dove era ricoverato in seguito a un malore, riporta Il Tirreno.

Il vocalist aveva avuto un malore durante una serata a Livigno. Da tempo lottava con un brutto male. 

«Ha lottato come un leone fino in fondo – dice il manager –. È rimasto attaccato al lavoro, era tra le cose, oltre alla famiglia e le figlie, a tenerlo attaccato alla vita. Più volte ha detto che sarebbe stato l’ultimo anno, non ce la faceva più. Ma andava avanti, perché sapeva di essere un punto di riferimento per tantissime persone, tra chi lo aveva conosciuto da giovane e anche per tantissimi ragazzi dei giorni nostri».

Gli ultimi giorni in ospedale sono stati molto sofferti: «Sono andato due volte a Milano. Era stremato. Abbiamo parlato un po’. Gli ho chiesto se era stanco. E lui con lo sguardo mi ha risposto di sì». 


Ultimo aggiornamento: Lunedì 20 Maggio 2024, 09:58
© RIPRODUZIONE RISERVATA