Eros Ramazzotti, il Vita ce n'è world tour fa già il tutto esaurito: «Siamo una famiglia che gira il mondo»

Eros Ramazzotti, il Vita ce n'è world tour fa già il tutto esaurito: «Siamo una famiglia che gira il mondo»

Il Vita ce n'è world tour è ufficialmente partito col botto: per Eros Ramazzotti il debutto a Monaco di Baviera con doppia data ha fatto registrare un doppio sold out. E siamo solo all'inzio del tour mondiale che vedrà Ramazzotti impegnato in  oltre 90 date in 30 paesi. Dalla Russia agli Stati Uniti, dall'Europa all'America del Sud, Eros Ramazzotti porta sul palco 35 anni di successi tra hit storiche e brani del nuovo album in Italia certificato platino e uscito per Polydor lo scorso 23 novembre in 100 paesi in lingua italiana e spagnola.

EROS RAMAZZOTTI VITA CE N'È WORLD TOUR Parte da Monaco con due tutto esaurito
 
 


Per il tour mondiale (prodotto da Radiorama in collaborazione con Lemon & Pepper e organizzato da Vertigo) sono stati già venduti oltre 400mila biglietti. Con lui, sul palco, una nutrita band internazionale che lo accompagnerà durante il lungo viaggio live. «Siamo come una famiglia - ha detto Ramazzotti - o un circo musicale impegnato a girare il mondo».

Come per il nuovo album, l’auspicio di buona vita è anche al centro dello show, che si apre sulle note di Vita ce n’è con l’immagine dell’albero della vita, simbolo riconosciuto in molte culture che gli attribuiscono significati mistici e magici ed è considerato con i suoi tre elementi (radici, tronco e foglie), come la sorgente della vita. La stessa immagine che Eros ha scelto di tatuarsi sul braccio per portar sempre con sé la sua famiglia.

Trenta i brani in scaletta, dai grandi successi della storia di Ramazzotti (da Musica è a Più bella cosa da Dove c’è musica ad Adesso tu), ai brani della più recente produzione discografica.

Sul palco insieme a Eros Ramazzotti, otto musicisti d’eccezione e due coristi per una produzione internazionale: Luca Scarpa (Direttore musicale, piano), Giovanni Boscariol (Tastiere), Giorgio Secco Christian Lavoro (Chitarra), Paolo Costa (Basso), e le tre new entry internazionali Corey Sanchez (Chitarra), Eric Moore (Batteria) fenomeno dell’r’n’b e della musica gospel e Scott Paddock (Sassofono), americano celebre per le sue influenze jazz che ha collaborato, tra gli altri, anche con artisti del calibro di Natalie Cole, Jackson Browne, Ray Charles. Ad accompagnare la voce di Eros, Monica Hill e Giorgia Galassi (Cori).




 
Lunedì 18 Febbraio 2019, 19:40
© RIPRODUZIONE RISERVATA