Coez «È sempre bello»: un video-evento al Maxxi per il nuovo singolo del rapper cantautore

di Claudio Fabretti
Un'uscita spettacolare per il nuovo singolo di Coez, È sempre bello. Il cantautore e rapper campano ha scelto di proiettare sulla facciata del MAXXI (Museo nazionale delle arti del XXI secolo) il videoclip del brano, realizzato dagli YouNuts, che uscirà ufficialmente nei prossimi giorni. Un evento celebrato con tanto di conto alla rovescia che si è concluso ieri sera e con un post su Instagram («Giovedì 10 gennaio. Maxxi, museo nazionale delle arti del XXI secolo. Ore 21. Tornare. È sempre bello». Nello stesso tempo, a Milano il filmato veniva mostrato sulle mura di un edificio storico alle Colonne di San Lorenzo.

Scritto da Coez e prodotto da Niccolò Contessa dei Cani, È sempre bello è uno slogan emotivo, romantico e disilluso. Con un beat accattivante e un invito ad accettare le proprie debolezze e accogliere un pensiero diverso dal nostro, imparando a guardare con occhi diversi. C'è l'hip-hop, c'è un ritornello pop, con l'inconfondibile voce di Coez assecondata da una base scarna, intima, proprio «come quando piove e io mi scordo l'ombrello».

«È sempre bello è casa, è quel posto di cui tutti hanno bisogno. Ci si deve perdonare, ogni tanto», sottolinea Coez.
Quello con la Capitale è un rapporto particolare per l'artista campano: la scorsa estate infatti, dal palco di Rock in Roma, Coez aveva presentato ai fan un nuovo brano, Mamma Roma, scritto insieme a Contessa.

Coez, all'anagrafe Silvano Albanese, in questo 2019 celebra 10 anni di carriera solista e torna a un anno e mezzo dal successo dell'ultimo album Faccio un casino, certificato doppio platino, e dal fenomeno de La musica non c'è, il brano con cui ha infranto diversi record e collezionato 7 dischi di platino e 74 milioni di visualizzazioni con il videoclip. Una impresa non da poco nella storia dello streaming e della discografia italiana, con un singolo e album che ad oggi, sono ancora nella classifica di vendita FIMI/GfK.

riproduzione riservata ®
Venerdì 11 Gennaio 2019, 05:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA