Canzoni nelle vie: da Roma Capoccia a Luci a San Siro, ecco tutti i vincitori
di Claudio Fabretti

Canzoni nelle vie: da Roma Capoccia a Luci a San Siro, ecco tutti i vincitori

Una valanga di mail. La casella di posta elettronica attivata da Leggo - unacittapercantare@leggo.it - è stata presa d'assalto dalle mail dei lettori per indicare la canzone con cui vorrebbero illuminare le strade di Roma e Milano. Dopo l'omaggio di Bologna a Lucio Dalla, con le luminarie di L'anno che verrà a rischiarare via D'Azeglio, è toccato a Napoli ricordare il suo Pino Daniele, morto il 4 gennaio 2015, con il testo di Napule è al rione Sanità. È stato automatico chiedersi, e poi chiedere ai lettori di Leggo, quali sarebbero le canzoni più adatte per illuminare le strade di Roma e Milano.

Leggi anche > Pino Daniele illumina Napoli, Red Ronnie: «Ora anche Roma e Milano scelgano la loro playlist»

E ora, nel nostro contest con i lettori, è tempo di verdetti. Per quanto riguarda la Capitale, a prevalere sono Antonello Venditti con Roma Capoccia, Claudio Baglioni con Lungotevere (oppure Un nuovo giorno, un giorno nuovo) e Ultimo, con Fateme canta'. Mentre per quanto riguarda Milano, i cantautori più gettonati sono Roberto Vecchioni con Luci a San Siro, Enzo Jannacci con Vengo anch'io e Giorgio Gaber con, tra tutte, La ballata del Cerutti, che racconta storie e personaggi dello storico bar del Giambellino.

Ora tutti questi suggerimenti li affidiamo ai sindaci di Roma e Milano, Virginia Raggi e Beppe Sala, chiamati a decidere. Di certo, come Bologna con Dalla e Napoli con Daniele, anche la Capitale e il capoluogo lombardo meriterebbero di dare visibilità - anzi, luce - a quei cantautori che le hanno illuminate con i versi delle loro canzoni. Perché in fondo, come cantava Ron, hai sempre davanti «un altro viaggio e una città per cantare». (C. Fab.)
Lunedì 23 Settembre 2019, 05:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA