Bono Vox perde la voce, interrotto il concerto U2: «Non sappiamo cosa sia successo»

Bono Vox perde la voce, interrotto il concerto U2: «Non sappiamo cosa sia successo»
Concerto interrotto per Bono Vox, che ha perso all'improvviso la voce ieri sera a Berlino. Il leader degli U2 è stato costretto ad annullare lo show. «Siamo dispiaciuti per la cancellazione di stanotte - si legge in una nota a firma Adam, Larry e The Edge sul sito ufficiale della band irlandese -. Bono era in gran forma e con una gran voce prima del concerto e aspettavamo tutti la seconda serata a Berlino. Ma dopo poche canzoni, ha perso completamente la voce».

Bono Vox rimprovera Salvini e lui replica così: «Compassione per i migranti? In Italia 5 milioni di poveri»

L'incidente è accaduto poco dopo l'inizio del secondo concerto berlinese del gruppo, nella Mercedes-Benz Arena. Il cantante, 58 anni, ha avuto difficoltà a cantare fin dalle prime battute dello spettacolo e ha dovuto bere più volte sorsi di una bevanda calda da un thermos che aveva sul palco. 
   

Bono è riuscito a portare a termine l'esecuzione dell'hit Beautiful Day solo grazie al pubblico che ha sovrapposto le voci del proprio coro spontaneo a quella sempre più flebile ed esitante dell'artista. Subito dopo Bono ha lasciato il palco per quella che è stata spiegata agli spettatori come una pausa per riprendersi. Dopo circa quaranta minuti, però, è stato annunciato che lo spettacolo non sarebbe continuato, senza fornire motivi specifici, aggiungendo che gli spettatori avrebbero ricevuto i biglietti per un altro spettacolo.

«Non sappiamo cosa sia successo e abbiamo consultato il medico -  riferiscono ancora gli altri membri degli U2 - Come sempre, apprezziamo la comprensione del nostro pubblico e il sostegno dei nostri fan a Berlino e quanti hanno viaggiato fin qui da lontano. Vi aggiorneremo molto presto».


 
Ultimo aggiornamento: Domenica 2 Settembre 2018, 15:47
© RIPRODUZIONE RISERVATA