Beatles, 50 anni fa la storica foto sulle strisce pedonali di Abbey Road
di Loris Alba

Beatles, 50 anni fa la storica foto sulle strisce pedonali di Abbey Road

È l'8 agosto del 1969 e siamo a Londra, dove i Beatles attraversano le strisce pedonali ad Abbey Road per consegnare al mondo intero lo scatto più famoso e celebre della loro storia. 

Venticinque anni senza Domenico Modugno: per tutti era mister «Volare»

Iain Macmillian, il fotografo scelto per realizzare la copertina del nuovo album, consegna alla storia della musica una vera e propria opera d'arte, immortalando John, Ringo, Paul e George all'apice del successo. 
Quella foto diventa la copertina del nuovo album, Abbey Road per l'appunto. L'ultimo dei Beatles, l'unico dove non compare il nome del gruppo e oggi, dopo mezzo secolo, quelle apparentemente insignificanti strisce pedonali sono diventate un luogo di culto immortale.

Una calda giornata d'estate, una Londra che sembra deserta, un comune attraversamento pedonale ad Abbey Road (dove avevano sede gli studi della celebre Emi Recording), quattro ragazzi con i capelli lunghi che avanzano seriamente per la loro strada. Ce n'era abbastanza per scrivere la storia.
E proprio la storia, a volte incredibilmente beffarda, avrebbe ben presto portato i Fab Four a dividersi per sempre.

Sono passati 50 anni da quella foto realizzata nell'anno d'oro, quel 1969 diviso tra Woodstock e alcuni degli album musicali più noti di sempre.
Tante le curiosità legate alla scena. Tra queste, c'è quella del maggiolino sullo sfondo: fu identificato dai fan e la targa venne rubata diverse volte. Alla fine, i proprietari decisero di metterlo all'asta.
In lontananza poi, compare anche un uomo: è il turista americano Paul Cole, finito per caso (e molto fortunamente) nell'inquadratura.

Le strisce pedonali di Abbey Road sono oggi diventate una delle mete turistiche più frequentate di Londra. Così importanti che il governo britannico ha deciso di metterle sotto lo stato di protezione.

 
Giovedì 8 Agosto 2019, 16:42
© RIPRODUZIONE RISERVATA