Alessandra Amoroso, il concerto a Torino: «Se sono qui è soltanto merito vostro»
di Luca Uccello

Alessandra Amoroso, il concerto a Torino: «Se sono qui è soltanto merito vostro»

La festa per i suoi (primi) 10 anni è cominciata. Per Alessandra Amoroso è iniziata a Torino, al Pala Alpitour, con un sold out che si ripeterà per tutto il Tour, fino all’ultima data, quella del 13 maggio ad Acireale con una terza data obbligata per accontentare tutta la sua Big Famiy, oltre 160 mila fans.

Due ore e passa di musica, di carriera ricca di successi che l’hanno vista crescere di continuo e conquistare ben 31 dischi di Platino. Roba da pochi. Ma Sandrina non è mai cambiata, è rimasta la stessa, quella del primo giorno. E il suo grazie va a chi l’ha sempre abbracciata, senza mai giudicarla ma volendogli semplicemente bene. Un grazie sincero per questi dieci anni al suo pubblico: «Io ho sempre trovato tanta gente dalla mia parte e io ci sarò sempre. Sono fragile ma non debole, ho creduto nei sogni restando con i piedi ben saldi nella campagna umida. Ho anche sbagliato nel mio percorso, avrei potuto fare strade più semplici. Ma credo anche nelle seconde possibilità. Questo palco è mio ma anche vostro e se sono qui a cantare la mia vita è solo merito vostro».

La serata comincia, manco a dirlo, con La Stessa e si conclude con Vivere a Colori… La sua vita è questa e a sentire lei, dopo questo lunghissimo abbraccio di 32 date si prenderà un pò di tempo per lei, per la sua nipotina, per la sua famiglia…
Ultimo aggiornamento: Mercoledì 6 Marzo 2019, 13:48
© RIPRODUZIONE RISERVATA