Alessandra Amoroso festeggia a San Siro il live numero 200: «Orgogliosa di quello che sono diventata»
di Ida Di Grazia

Alessandra Amoroso festeggia a San Siro il live numero 200: «Orgogliosa di quello che sono diventata»

Alessandra Amoroso festeggia a San Siro il live numero 200: «Sono orgogliosa di quello che sono diventata». A distanza di tre anni dall'ultimo tour la cantant tornare a riabbracciare il suo pubblico e per celebrare un "viaggio" nella musica lungo 12 anni. ll 13 luglio 2022 sarà il giorno in cui “TUTTO ACCADE a San Siro”.

 

Leggi anche > Temptation Island 2021, diretta quarta puntata: nuovo falò di confronto, Manuela sempre più furiosa con Stefano

 

 

 

 

 

Nel corso degli anni Alessandra Amoroso ha sorpreso il pubblico con veri e propri concerti evento e ora, per il live numero 200 della sua carriera, è pronta a conquistare il palco di San Siro. «Se chiudo gli occhi e faccio un salto indietro nel tempo - dice la Amoroso - mi vedo a casa mia con in mano una lacca per capelli usata come microfono mentre canto immaginando il pubblico dentro lo specchio. Sono passati anni e il percorso che ho fatto l’ho fatto scegliendo di essere sempre me stessa e oggi più che mai sono orgogliosa di quello che sono diventata perché tutto questo mi ha portata qui a condividere con voi un giorno che per me sarà sempre… Il giorno»

“TUTTO ACCADE a San Siro”  si preannuncia come uno show totale per vivere insieme ai suoi fan un’esperienza travolgente e indimenticabile.

A distanza di tre anni dall’ultimo tour di grande successo (32 date in 20 regioni italiane con oltre 170.000 spettatori), Alessandra tornerà a riabbracciare il suo pubblico per celebrare questo “viaggio” lungo 12 anni e presentare dal vivo il nuovo disco di inediti “TUTTO ACCADE” che uscirà in autunno (Epic / Sony Music).

Per dare la notizia la AMoroso ha deciso di realizzare un video in cui racconta la sua storia al centro del prato di San Siro mentre un gioco di laser 3D la avvolge, creando un contenuto totalmente inedito per la musica in Italia. Per l’occasione sul tetto dello stadio sono stati installati 6 proiettori laser da 33W guidati da tre operatori (lo slovacco Martin Gabco, l’olandese Pieterjan Ruysch e l’italiano Marco Malatesta) che, diretti da Luca Toscano, hanno lavorato alla realizzazione di una grafica laser tecnicamente complessa che alterna una parte monocroma che accompagna il racconto intimo della vita di Alessandra a un’esplosione di colore per indicare il suo ingresso nel mondo dello spettacolo, da quando appunto la sua vita si è “riempita di colore”.

 

I biglietti per “TUTTO ACCADE a San Siro” sono disponibili in prevendita da ora su TicketOne e su Vivaticket e dalle ore 11 di lunedì 26 luglio nei punti vendita e prevendite abituali (info su www.friendsandpartners.it). 

 

 


Ultimo aggiornamento: Lunedì 19 Luglio 2021, 19:10
© RIPRODUZIONE RISERVATA