Masterchef, prova in esterna al Gran Sasso: ospite speciale la pastry chef Isabella Potí
di ida di grazia

Masterchef, prova in esterna al Gran Sasso: ospite speciale la pastry chef Isabella Potí

Giro di boa per i 14 aspiranti chef della settima edizione di Masterchef Italia – prodotta da Endemol Shine Italy – ancora in gara.
Domani, giovedì 1° febbraio alle 21.15 su Sky Uno HD, ad attenderli dietro la porta della cucina della Masterclass, oltre ai giudici Antonia Klugmann, Bruno Barbieri, Joe Bastianich e Antonino Cannavacciuolo, troveranno la prova delle prove.
Per prima cosa dovranno fare i conti con un una Mystery Box di grandissime dimensioni, che contiene ingredienti davvero insoliti. E, a seguire, l’Invention Test più temuto di tutte le edizioni del cooking show, dedicato alla pasticceria. A giudicarli un’ospite d’eccezione: la giovane e talentuosa pastry chef Isabella Potí.
La Potì è stata inserita nel 2017 nella lista “Forbes 30 Under 30” nella categoria “The Arts”:
è considerata uno dei 30 giovani da tenere d’occhio in Europa nel campo delle arti e una delle 10 donne più influenti della cucina italiana. Un riconoscimento incredibile, ottenuto all’età di soli 21 anni!

La corsa verso il titolo di settimo MasterChef italiano, passa poi per l’Altopiano di Campo Imperatore, nel cuore del massiccio del Gran Sasso, in Abruzzo. In questa location mozzafiato, a 1.600 metri di altezza, gli aspiranti chef dovranno cucinare il pranzo per un gruppo di boy scout. Oltre ad avere a disposizione solo le loro cucine da campo e un’attrezzatura limitata, il fuoco rappresenterà per loro un’ulteriore difficoltà. Alla brigata perdente non resterà che affrontare il Pressure Test. Ultima chance per cercare di rimanere nella cucina di MasterChef. 
 
Mercoledì 31 Gennaio 2018 - Ultimo aggiornamento: 15:52
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME