Masterchef Italia: Simone, Kateryna e Alberto sono i tre finalisti. Davide e Denise eliminati
di Ida Di Grazia

Masterchef Italia: Simone, Kateryna e Alberto sono i tre finalisti. Davide e Denise eliminati

Simone Scipioni, Alberto Menino e Kateryna Gryniukh sono i tre finalisti della settima edizione di MasterChef Italia. Davide e Denise devono dire addio al sogno di diventare il settimo masterchef italiano.
Su Leggo.it la diretta della semifinale.

Ecco cosa è successo nella puntata di giovedì1 marzo

MISTERY BOX

Con la Mystery Box di questa undicesima puntata i giudici Antonia Klugmann, Bruno Barbieri, Joe Bastianich e Antonino Cannavacciuolo alzano l’asticella. Per superare la prova non basterà cucinare bene, ma sarà necessario saper raccontare una storia, possibilmente utilizzando la fantasia e soprattutto bisognerà impiattare in maniera impeccabile, curando ogni dettaglio. Dieci gli ingredienti con cui preparare il proprio piatto: spaghetti, coda di rospo, funghi shitake, pane al nero di seppia, uova di quaglia, quaglia gigante, tartufi di mare, zucchine con fiore, patate e lardo di montagna.



Ma la chiave giusta per dimostrare il proprio estro sono lo stupore e la sorpresa.
Sotto la Mystery Box c'è un flauto, un elmetto di sicurezza, una lampadina, una corda e tanti altri oggetti strani, curiosi che dovranno essere utilizzati per l'impiattamento.
Solo tre piatti meriteranno l’assaggio dei giudici, ma soltanto uno conquisterà il loro palato e conseguentemente il vantaggio nell’Invention Test.
I tre migliori sono quelli di: Alberto - la sua proposta è un acquario - Simone - dalla preistoria al calcestruzzo . Il terzo piatto ha come protagonista la moka ed è quello di Denise.



Vince Simone.
 


INVENTION TEST


Il migliore è Simone e in questo Invention Test avrà un grosso vantaggio. Potrà decidere non soltanto cosa cucinare, ma avrà la possibilità di assegnare ai suoi compagni di gara una serie di divieti. Bisogna reinventare cinque piatti della tradizione italiana: genovese, ribollita, coda alla vaccinara, brasato al barolo e infine la cassoeula.
Kateryna scoppia in lacrime, sarà colpa della tensione.
Simone ha scelto per sè la coda alla vaccinara; ad Alberto ha assegnato la Cassoeula, a Denise il brasato, a Kateryna la ribollita e a Davide la genovese. Oltre all'assegnazione dei piatti Simone assegna anche delle penalita come il divieto di friggere o di usare i latticini. Quello più duro è il divieto di utilizzare l'acqua assegnato alla sua amica Denise.
Vince Kateryna che guadagna un privilegio esclusivo nella prova in esterna. Una cena con la chef Antonia Klugmann

I PEGGIORI
I piatti peggiori sono quelli di Davide e Denise. E' Denise a dover dire addio ad un passo dalla finale. Davide ha un'altra possibilità di rientrare sfidando il peggiore dell'esterna.



PROVA IN ESTERNA
La corsa verso la sfida finale si farà poi sempre più difficile con la nuova prova in esterna. Gli chef amatoriali, infatti, si giocheranno il tutto per tutto all’interno della cucina del ristorante tre stelle Michelin Schauenstein Schloss dell’Executive Chef Andreas Caminada.



In Svizzera, a Fürstenau, la città più piccola del mondo, dovranno cimentarsi con i piatti dello Chef stellato e stare al passo della sua brigata. Solo uno vincerà la prova e potrà così accedere alla serata finale, per gli altri la sfida del Pressure Test. Chi non riuscirà a fare bene dovrà togliersi il grembiule e rinunciare al sogno di diventare il settimo MasterChef italiano.

SI VA ALL'ASSAGGIO
Prima di uscire tutti i piatti sono supervisionati dall'esigentissimo Caminada.
Il primo piatto è quello di Simone: Zuppa di cetriolo fredda con avocado e latticello

Questa zuppa fresca e dal sapore pungente e quasi piccante è realizzata con lattuga, avocado e cetriolo: è composta da una “neve” di latticello, avocado marinato, cipollotto e ha come protagonista il cetriolo, declinato in vari modi: come granita, come brodo versato poco prima di consumare il piatto, e marinato.

Salmerino e carote è il piatto di Kateryna

Il salmerino viene cucinato a bassa temperatura per un tempo piuttosto lungo, e viene accompagnato con una mousse di carote, carote sott’aceto, mousse di pesce affumicato e una serie di marinature. P

Ad Alberto tocca il dessert: Yogurt, lampone, fiori di sambuco

Un vero è proprio capolavoro culinario diviso in tre portate: un clafoutis ai lamponi, un’insalata di erbe con fiori, frutta e chips di yogurt e per finire dei cannelloni di lamponi con crema al limone, crema di yogurt e sorbetto ai fiori di sambuco inaciditi. 

IL MIGLIORE
Per lo chef Andreas Canada il migliore della prova in esterna è ... Kateryna.

PRESSURE TEST
Simone e Alberto vanno al Pressure. Chi perde sfiderà nel duello finale Davide.
I piatti di Simone e Alberto non sono piaciuti molto agli chef, ma tra i due il migliore è quello di Alberto, che sale in balconata. E' il secondo finalista.


DUELLO FINALE
Simone e Davide si giocano il tutto per tutto. I due chef amatoriali dovranno cucinare la platessa in sette modi diversi.
Simone "straccia" Davide, è il terzo finalista! Davide deve togliere il grembiule e salutare tutti.



La puntata si conclude con la consueta massima di Joe Bastianich "Il vostro cammino verso la vittoria si sta per concludere, e tutti vorranno darvi un consigliosu come affrontarlo. E allora un consiglio ve lo do anch'io:non accettare nessun consiglio".
 









 

 
Giovedรฌ 1 Marzo 2018 - Ultimo aggiornamento: 02-03-2018 11:16
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME