Eliminato Italo: "Nessuno può insegnarmi niente, mi tolgo dalle palle". Fuori anche Matteo
di Ida Di Grazia

Eliminato Italo: "Nessuno può insegnarmi niente, mi tolgo dalle palle". Fuori anche Matteo

Italo Screpanti, per la gioia di tutti i concorrenti, è l'eliminato di questa nuova puntata di Masterche Italia. 
Il percorso dell'ex pilota d'arei all'interno della scuola di Masterchef Italia è stato un susseguirsi di alti e bassi. Se inizialmente destava simpatia, con il passare delle puntate Italo non ha fatto nulla per farsi ben volere e le sue parole di commiato ne sono la prova: "Grazie di avermi accettato, però sono stato criticato per la mia saccenza e presunzione. Sono un dittatore. Io sono Italo,o 74 anni e nessuno mi può insegnare come devo vivere. Io sono già stato quello che voi siete, non so se voi sarete quello che io sono. Mi tolgo dalle palle e faccio un favore a tutti. Non piango per Masterchef, anzi non me ne frega niente".
 


ECCO COSA E' ACCADUTO NELLA PUNTATA DI OGGI

Sotto la Mystery Box gli aspiranti chef trovano 9 ingredienti  patate, filetto di anguilla, fragoline di bosco, borraggine, carote gialle, fave fresche, silene, mandorle e polpa di coscia di vitello. Ne manca uno però. I cuochi amatoriali hanno scelto tra 10 cibi fermentati  per completare la rosa di ingredienti. Tra i 3 piatti migliori ce ne è uno che ha superato gli altri ed è quello di... Kateryna!


Kateryna segue i giudici in dispensa per scoprire il suo vantaggio nell'Invention Test! Ed ecco l'ospite di questa sera: la Pastry Chef Isabella Potì. Ma le sorprese non sono finite, pensavate di averla scampata e invece: ecco che appare dalla balconata il temutissimo... Iginio Massari.


I peggiori in questa prova: Fabrizio, Matteo e Francesco. E' Matteo a dover dire addio ai fornelli della settima stagione di MasterChef Italia. Il miglior piatto dell’Invention Test è quello di Ludovica che sarà il capitano della sua brigata nella prova in esterna



Per la prova in esterna i cuochi amatoriali sono a Campo Imperatore, in Abruzzo, e devono cucinare per un gruppo di 40 scout in una vera cucina da campo! Gli attrezzi a disposizione sono pochissimi e sono presenti solo fuochi rudimentali.
Ludovica in quanto capitano sceglie la sua squadra: Alberto, Antonino, Kateryna, Davide  e Denise. Poi deve decidere anche il capitano della brigata avversaria e chiama Manuela.
Manuela sceglie Francesco, Francesco sceglie Marianna, Marianna sceglie Giovanna, Giovanna sceglie Fabrizio. Italo resta fuori e va direttamente al Pressure Test. Non la prende benissimo e citando il grande Alberto Sordi dice:"Io sono io e voi non siete un ca**o".
Vince la brigata blu, quella rossa va al pressure test! A passare la prima fase sono: Francesco, Simone e Marianna sono salvi. Giovanna, Fabrizio e Manuela sfidano Italo a colpi di Tapas.  I peggiori sono Italo e Fabrizio, entrambi accusati di essere presuntuosi e saccenti e di non ascoltare i consigli dei giudici. Ad essere eliminato è Italo che non la prende bene tanto da rifiutare l’applauso di rito dei compagni alla sua uscita.

 
Ultimo aggiornamento: 2 Febbraio, 10:02 © RIPRODUZIONE RISERVATA