E' morto a 69 anni lo scrittore Michael Blake, l'autore di "Balla coi lupi"

E' morto a 69 anni lo scrittore Michael Blake, l'autore di "Balla coi lupi"
Lo scrittore statunitense Michael Blake, autore del romanzo “Balla coi lupi” che ha ispirato l'omonimo film di Kevin Costner, è morto ieri, dopo una lunga malattia, a Tucson, in Arizona, all'età di 69 anni. Il romanzo apparso nel 1988 è stato venduto in tre milioni e mezzo di copie solo negli Usa ed è stato tradotto in 15 lingue. Nel 1990 Kostner ha diretto come regista il film “Balla coi lupi”, un trionfo cinematografico da 420 milioni di dollari nelle sale. Blake ha firmato la sceneggiatura della pellicola, per cui ottenne il Premio Oscar nel 1991, vincendo anche il Golden Globe e un Writer Guild of America Award. Nel 1863, durante la guerra civile, il tenente John Dunbar viene trasferito in un avamposto sperduto nel West.
Amante dell'avventura e sedotto dal fascino delle grandi praterie, entra in contatto con una tribù di pellerossa, diventando a poco a poco uno di loro e rifiutando la cultura bianca, portatrice di morte e distruzione. In italiano l'editore Sperling e Kupfer ha pubblicato con grande successo i romanzi di Blake, oltre a «Balla coi lupi» anche «La danza dell'ultimo bisonte» e «La lunga strada nel vento». Blake ha cominciato a svolgere il mestiere di scrittore mentre era arruolato nella Air Force statunitense. Oltre alla narrativa, si è dedicato ai servizi sociali, attività per la quale ha ricevuto diversi riconoscimenti. Viveva con la moglie in un ranch nel sud dell'Arizona.

Ultimo aggiornamento: Lunedì 4 Maggio 2015, 11:50
© RIPRODUZIONE RISERVATA