Amatrice, la scrittrice Angela Ferrara regala i suoi abbecedari ai bimbi

Amatrice, la scrittrice Angela Ferrara regala i suoi abbecedari ai bimbi

“Caro Bambino… da quando la terra ha tremato, molte cose sono cambiate… tu però devi essere forte… i grandi ce la stanno mettendo tutta per sistemare le cose… con questo libro, scritto anche per te, potrai trascorrere dei momenti di allegria: leggendo, colorando e imparando le lettere dell’alfabeto in compagnia degli amici animali. Buona Fortuna, Angela”.

Questa, in sintesi, la lettera che accompagna ognuno dei cento abbecedari dal titolo: “L’alfabeto degli animali”, inviati al sindaco di Amatrice, su segnalazione del Nucleo Volontario Emergenza Protezione Civile di Roma, dalla giovane scrittrice per bambini, Angela Ferrara e dalla ‘Valentina Porfidio Editore’.



“Ho deciso di donare cento copie del mio libro”, commenta Angela Ferrara, “Dopo aver visto con quanta caparbietà, il Sindaco Pirozzi, ha voluto far ricostruire la scuola di Amatrice in tempi da record, per riportare, al più presto, i più piccoli, ad una vita normale. Con questo mio gesto, vorrei cercare di donare serenità a tutti quei bambini che dopo il terremoto, si sono visti catapultati in una realtà fatta di macerie e di morte.



L’alfabeto degli animali, già distribuito in alcune scuole primarie della Basilicata, è un abbecedario da colorare e da leggere per imparare l’alfabeto. Un modo per evadere e far viaggiare la mente, distraendo il bambino, per qualche momento, dalla realtà che lo circonda. Ogni lettera diventa un gioco o meglio un animale che porta con sé un racconto che fa sognare i più piccoli. Ad ogni animale è legata una filastrocca, per imparare, in maniera mnemonica, l’ABC della lingua italiana”.


Ultimo aggiornamento: Martedì 20 Settembre 2016, 14:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA