Bello Figo, il ritorno a Le Iene: «Mai lavorato in vita mia. Voglio fare il tronista da Maria de Filippi»

Bello Figo, il ritorno a Le Iene: «Mai lavorato in vita mia. Voglio fare il tronista da Maria de Filippi»

ROMA – Dopo il clamore suscitato dagli scontri televisivi con Alessandra Mussolini più che con le sue canzoni, Bello Figo torna in tv intervistato a “Le Iene”: ha 24 anni e viene dal Ghana, oggi vive a Parma e la sua hit “Non pago affitto”, ha realizzato oltre 20 milioni di visualizzazioni.

Bello Figo: "Troppe minacce e intimidazioni", annullato il concerto di Roma



E’ arrivato in Italia a 12 anni (in aereo, non in barca come raccontato) e ha provato a fare il meccanico, da quel momento non ha più lavorato ("Mai lavorato in vita mia, ci sarà un motivo"), fino ad approdare alla carriera di rapper e ora di scrittore (“Ma l’hai scritto te?” gli chiedono nel programma, “Diciamo, io ho dettato più che altro”). 



Con la sua canzone ha fatto arrabibare sia le persona ed di colore (“Un nero che si incazza con me lo fa per invidia!”) che quelli definiti razzisti ("Io non penso che una persona sia razzista. Io penso che le persone non siano pronte ad accettare altre cose, in generale”) che gli hanno impedito di esibirsi dal vivo: “Non voglio darla vinta a queste persone perchè loro vorrebbero fermarmi, ma se continuo a fare successo e ad andare per la mia strada, ho vinto.”
Infine preferisce le ragazze bianche a quelle di colore e parteciperebbe a “Uomini e donne” per trovare l’amore, con tanto di appello alla conduttrice: “Maria De Filippi portami sul trono”.
 


Giovedì 24 Maggio 2018 - Ultimo aggiornamento: 07-06-2018 17:07
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
4 di 4 commenti presenti
2018-05-26 02:18:30
incredibile ecco come guadagnare senza faticare alcuni italiani piace essere presi per il c.. le assurdità che dice gli fa' guadagnare soldi ecco perché abbiamo orde di immigrati basta prendere in giro gli italiani e ti pagano pure una persona che non sa cantare ne ballare ma offende soltanto viene premiato.
2018-05-24 13:34:45
Ormai fare il provocatore è diventato sport nazionale... La cosa triste è che funziona ancora. Quelli che vanno a vedere i suoi video anche solo per insultarlo o criticarlo, gli fanno guadagnare allo stesso modo di chi lo segue... Per questo tipo di personaggi l'unica difesa è l'indifferenza! Che presto andrà a finire nel dimenticatoio anche lui... Almeno spero
2018-05-24 11:45:36
Ecco uno che ha capito come gira l' Italia. Bravi, dategli visibilità, magari riesce nel suo intento
2018-05-24 09:15:41
te lo farei fare io il meccanico ...........bello figo
DALLA HOME