L'Isola dei Famosi, Daniela Martani fa cinque vaccini e un tampone per partecipare

Video

Ha fatto molto discutere la partecipazione di Daniela Martani alla prossima edizione de L'Isola dei Famosi, in programma dal prossimo 15 marzo su Canale 5. L'ex hostess di Alitalia ed ex concorrente del Grande Fratello, infatti, è una vegana convinta ma negli ultimi tempi si è messa in mostra per deliranti dichiarazioni sulle linee dei 'no-vax' e 'no-mask'. Per andare in Honduras e partecipare all'Isola, però, la 47enne si sottoporrà a cinque diversi vaccini e ad un tampone molecolare.

 

Leggi anche > Daniela Martani all'Isola dei famosi, risponde alla pioggia di critiche: «Negazionista?», la replica

 

A rivelarlo è Tpi, che ha contattato la produzione del reality show. Per partecipare, tutti i concorrenti dovranno sottoporsi ad un tampone 72 ore prima della partenza per l'Honduras e farsi somministrare cinque diversi vaccini (antitetanica, antiepatite A e B, antitifoide e anticolera). Daniela Martani non fa ovviamente eccezione, anche se tutto questo va contro le ideologie che negli ultimi mesi ha dichiarato di sostenere.

 

Daniela Martani, ex hostess di Alitalia, si era messa in mostra per la prima volta più di dieci anni fa, durante la crisi dei primi licenziamenti della compagnia di bandiera. Negli anni successivi, vi fu un crescendo di polemiche furiose intorno alla 47enne romana, vegana convinta, che in occasione del terremoto che distrusse Amatrice nel 2016 commentò sui social: «Loro hanno inventato l'amatriciana con la carne di maiale, è il karma».

 

Come se non bastasse, proprio durante la pandemia Daniela Martani era diventata protagonista di diversi episodi controversi. La scorsa estate, in Sardegna, la 47enne ritardò la partenza di un traghetto per essersi rifiutata di indossare la mascherina all'imbarco. Ci fu poi la partecipazione a diverse manifestazioni negazioniste, con dichiarazioni come «la mascherina è un bavaglio, la dittatura sanitaria vuole farci diventare prigionieri e automi» e «nelle terapie intensive non c'è più nessuno, vogliono spaventarci col numero dei positivi». Dei vaccini, neanche a parlarne. Per partire per l'Honduras, però, l'ex hostess di Alitalia dovrà venir meno a tutti i suoi 'principi ideologici'.

 


Ultimo aggiornamento: Martedì 2 Marzo 2021, 19:58
© RIPRODUZIONE RISERVATA