Isola dei Famosi: ecco perché Wanna Marchi
e la figlia Stefania non saranno nel reality Guarda

Isola dei Famosi: ecco perché Wanna Marchi e la figlia Stefania non saranno nel reality

La partecipazione di Wanna Marchi e Stefania Nobile a L'Isola dei Famosi è stata ritenuta inopportua. «Avevamo deciso di inserirle con grande perplessità, poi ulteriori ragionamenti ci hanno fatto dire che era inopportuno»: così il direttore di Canale 5 Giancarlo Scheri ha spiegato perché  le due Nobile non faranno parte del cast  del reality la cui terza edizione Mediaset parte lunedì 30 gennaio.

La decisione di escludere la teleimbonitrice e la figlia, condannate per truffa, è stata presa «indipendentemente da Striscia la notizià». «È una questione importante e delicata: una prima riflessione ci aveva portato a sceglierle, ma - ha spiegato Scheri - non eravamo convinti e loro hanno accettato la nostra decisione». Per quanto riguarda l'aspetto contrattuale, «è già stato tutto concordato con loro».

«I naufraghi dimagriranno lo stesso, anche senza lo scioglipancia» ha scherzato Vladimir Luxuria, che sarà in studio come opinionista insieme ad Alessia Marcuzzi: «I reality hanno bisogno di personaggi controversi, ma queste persone - ha detto la presentatrice - hanno fatto cose gravi e anche se hanno scontato la loro pena la gente non ha dimenticato. Io ho tirato un sospiro di sollievo, ma credo che il pubblico avrebbe preso subito la sua decisione, avrebbero dovuto affrontare - ha concluso - il tribunale dell'Isola». 


Ultimo aggiornamento: Giovedì 26 Gennaio 2017, 19:34
© RIPRODUZIONE RISERVATA