Isola 2022, Silvano dei Cugini di Campagna rompe il silenzio: «Non ho bestemmiato, assurdo ciò che è successo»

Isola 2022, Silvano dei Cugini di Campagna: «Non ho bestemmiato, assurdo ciò che è successo»

Il componente de I Cugini di campagna ha ritirato la denuncia a Mediaset ma ora vuota il sacco e racconta cosa è successo davvero in Honduras

È durato come un battito di ciglia, Silvano Michetti a L'Isola dei Famosi 2022. Il componente de I Cugini di campagna, appena ha messo piede sulla spiaggia dell'Honduras è stato difatti rispedito in italia per aver bestemmiato in diretta, lasciando il suo compagno d'avventura, Nick Luciani, orfano. Il popolo social si era unito a sostegno di Silvano, e le gif con la sua apparizione a Cayo Cochinos hanno fatto il giro del web, ma a nulla è servito. Mediaset ha deciso di squalificare il naufago, o aspirante tale. 

 

L'Isola dei Famosi si sposta al venerdì e sfida il nuovo show di Carlo Conti

 

 

Isola dei Famosi 2022, la verità di Silvano Michetti

A parlare subito dopo la decisione della rete era stato il fratello Ivano, sottolineando che Silvano non aveva pronunciato nessuna frase blasfema e dichiarando che aveva intrapreso un'azione legale contro la rete. Ora però a dire la sua verità è stato proprio l'ex concorrente de L'Isola. Ivano ha detto a Nuovo Tv di aver ritirato la querela ma di non aver mai bestemmiato. «Accetto la squalifica però non ho mai bestemmiato, ho 50 anni, una carriera alle spalle e sono un uomo religioso. È veramente assurdo quello che mi è successo». 


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 20 Aprile 2022, 14:14
© RIPRODUZIONE RISERVATA