Isola 2021, Valentina Persia attacca Fariba e si prende gioco delle sue origini. Il pubblico insorge: «Non fai ridere»
di Ida Di Grazia

Isola 2021, Valentina Persia attacca Fariba e si prende gioco delle sue origini. Il pubblico insorge: «Non fai ridere»

Isola 2021, Valentina Persia attacca Fariba e si prende gioco delle sue origini. Il pubblico insorge: «Non fai ridere». Continuano i litigi tra le due donne, ma nella nona puntata la comica, molto amata dal pubblico sin dal suo arrivo nel reality, è andata un po' oltre con le parole e inizia a perdere consensi.

 

leggi anche > Brando Giorgi abbandona l'Isola: «Ha avuto un problema agli occhi, deve tornare in Italia»

 

 

Dopo le nomination della scorsa puntata si sono accesi gli animi sull'Isola dei Famosi 2021. In particolare ci sono stati diversi scontri che hanno visto protagonista Fariba. La mamma di Giulia Salemi è riuscita a litigare con quasi tutto il gruppo, ma soprattuto con Gilles Rocca e Valentina Persia.

 

«Ci sono dei tuoi lati caratteriali che a me non piacciono - dice Valentina - te lo dico in faccia. A me non devi dire né amore, né tesoro, né cicci, né pucci perché a me queste sviolinate e leccate di c**o non mi interessano, non mi conquistano». fariba prova a intervenire ma la Persia è un fiume in piena «Farì famme parlà, ascolta sti applausi... C'ho la ola».

 

La Persia fa l'imitazione anche di Fariba, che però non è molto apprezzata dalla mamma di Giulia Salemi: «Non capisce l’imitazione ... Forse nella sua cultura non sa cosa vuol dire rosicona». Proprio queste ultime parole fanno infuriare il pubblico che sui social attaccano colei che fino alla scorsa puntata era una beniamina. 

 

«Valentina certe battute poteva anche evitarsele. A dir poco ignoranti e un filo stereotipate. Vergognosa» , scrivono su twitter, e ancora «Imitare è una cosa, e l'abbiamo visto con Pier, invece denigrare è un'altra. Valentina non ha fatto ridere proprio nessuno anzi qui c'è da riflettere se nessuno l'ha fermata nonostante la gravità».

 

 


Ultimo aggiornamento: Giovedì 15 Aprile 2021, 22:58
© RIPRODUZIONE RISERVATA