Barbara d'Urso contro l'Isola: «Cose negate che si sono rivelate vere. Far finta di niente è stato uno sbaglio»

Barbara d'Urso contro l'Isola: «Cose negate che si sono rivelate vere. Far finta di niente è stato uno sbaglio»

MILANO – Finita l’Isola dei Famosi Barbara D’Urso, ora alla guida del Grande Fratello, programma seguito da Leggo.it, dice la sua sul reality e caso canna gate, che ha fatto da sfondo al programma condotto da Alessia Marcuzzi.

Alessia Marcuzzi dopo l'Isola: «La verità sul canna gate. La rete mi ha chiesto la linea soft...»



La d’Urso durante la sua trasmissione ha prima minimizzato la criticata incursione di Valerio Staffelli durante la finale (“Io ne ho avuti sedici, sono pochi quelli dell’Isola”) per poi affondare il colpo: “Io ho sempre evitato di prendere posizione, però obiettivamente Striscia la Notizia ha tirato fuori e mostrato delle cose talmente evidenti… - riporta il sito “Davidamaggio” - Non stiamo parlando della conduttrice, per quanto mi riguarda, perché ogni conduttrice è assolutamente rispettabile e ognuno fa il proprio lavoro come vuole.



Stiamo parlando del reality. In quel reality, obiettivamente, Striscia ha dimostrato che alcune cose dette da Eva Henger e che all’inizio erano state negate, alla fine erano vere. In realtà aveva ragione Eva Henger”.
Il tg satirico di Ricci aveva messo molta carne al fuoco e voltarsi dall’altra parte è stato un errore: “Lo sbaglio è anche stato quello di far finta di non rendersi conto di quello che ogni volta Striscia mandava in onda e dimostrava. La televisione la guardano tutti, questa è la verità”.

 
Mercoledì 18 Aprile 2018 - Ultimo aggiornamento: 11-07-2018 17:07
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME