Rai1 volta pagina con i documentari stile Bbc, l'antitodo alle chiacchiere dei talk
di Marco Castoro

Rai1 volta pagina con i documentari stile Bbc, l'antitodo alle chiacchiere dei talk

La stagione autunnale tv riparte. E tutti i talk show affilano le armi al grido “presente!” mentre sono pronti a scattare dai blocchi di partenza. Quei talk che la mano ferma di Draghi ha un po’ ridimensionato in credibilità perché gli italiani stanno capendo che le chiacchiere servono a poco, così come i proclami propagandistici, le risse davanti alle telecamere, mentre quello che realmente conta sono i fatti, le riforme, la crescita economica.

 

Bisogna dare atto a Monica Maggioni e Duilio Giammaria, due giornalisti che hanno il reportage nel dna, i quali appoggiati dal direttore di Rai1 Stefano Coletta, hanno intrapreso una strada nuova, dimenticata negli ultimi anni, quella del documentario giornalistico e non solo storico, stile Bbc per intenderci.

 

Il linguaggio dei documenti non lascia dubbi, non dà spazio alle fake news né all’opinione gridata dei talk, programmi che spesso sono l’antidoto all’informazione e all’obiettività.


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 8 Settembre 2021, 08:14
© RIPRODUZIONE RISERVATA