Dopo i virologi la tv ora è invasa dai generali. Ma per il telespettatore c'è il bonus psicologo: Dargen D'Amico

In Tv il passo tra i virologi e i generali è stato davvero breve. A forza di vedere a reti unificate tutte le cartine e le notizie dei militari sulla guerra di Putin ci fanno venire la nostalgia di Bassetti e soci. A “Porta a Porta” il generale Maurizio Fioravanti è ospite fisso, così come Andrea Margelletti, presidente del Centro Studi Internazionali, la cui visione non lascia mai uno spiraglio positivo, come del resto ha sottolineato Bruno Vespa («il suo ottimismo ci conforta di sera in sera»).

 

Quindi per il telespettatore non c’è un momento di pace. Appena in tempo a lanciare un respiro di sollievo per l’allentamento della morsa dovuta ai bollettini della pandemia che ecco arrivare l’angoscia della guerra minuto per minuto. Un po’ come è capitato ai nostri nonni che dopo la Spagnola si trovarono dentro la guerra mondiale.

 

Ma la gente ha bisogno più che mai di leggerezza. Soprattutto adesso. Quindi evviva Dargen D'Amico quando appare in tv e fa ballare Luciana Littizzetto a “Che Tempo che fa” e Belen Rodriguez alle “Iene”. E con loro ballano tutti i telespettatori. 

 

«Fottiti e balla» diventerà un antidoto alle cattive notizie. Il bonus psicologo tanto atteso da tutti. Trasmette allegria anche Andrea Delogu che sempre più “Tonica” (anche nel look) ci dà una carica di simpatia e di leggerezza il lunedì a tarda sera su Rai2. E presto torna anche Lundini. Evviva. Mettiamoci una “Pezza”.


Ultimo aggiornamento: Venerdì 10 Giugno 2022, 09:43
© RIPRODUZIONE RISERVATA