Medioman, dal GF alla Regione: «Sarà consulente per la Lega». La Gialappa's ne fece una star

Medioman, dal GF alla Regione: «Sarà consulente per la Lega». La Gialappa's ne fece una star

Lui si chiama Francesco Maria Gaiardelli, ha 48 anni e il suo nome, probabilmente, non vi dirà niente: 18 anni fa però era in tv tutti i giorni, tutto il giorno, ed era famosissimo. Merito della Gialappa’s Band, che durante la sua partecipazione al Grande Fratello 2, nel lontanissimo 2001, aveva coniato per lui il soprannome di Medioman: persino Fabio De Luigi ne inventò un supereroe, uno dei personaggi più divertenti della sua carriera.

Leggi anche > Manovra, sconti fiscali per chi paga con bancomat e carta di credito



Leggi anche > Vittorio Sgarbi: «Il tradimento è femminile, la donna lo fa per indole»

Ora Medioman, molti anni dopo, ormai 48enne, entra in Regione in Piemonte: sarà infatti consulente in ambito turistico per il gruppo regionale della Lega. A sceglierlo è stato Alberto Preioni, capogruppo del Carroccio: tra le esperienze di Gaiardelli in passato ci sono collaborazioni con alberghi, la presidenza di alcuni musei, e la presenza nel cda del Gal Laghi e Monti, scrive il Corriere della Sera.



Ma da buon Medioman, Gaiardelli negli ultimi anni ha avuto esperienze in ogni campo: dal barman allo speaker radiofonico, dall’agente di commercio all’organizzatore di eventi, fino alla carriera televisiva, dato che al GF arrivò in finale classificandosi quarto. Davanti a lui in quella edizione finirono Flavio Montrucchio (poi diventato attore), la milanese Lalla Sempio e la pugliese Tati Albero. Militante storico della Lega, Gagliardelli entra dunque nel mondo politico: chissà che non riesca a ripercorrere le orme di un altro concorrente del GF ma di un anno prima, quel Rocco Casalino che attualmente è ai vertici del Movimento 5 Stelle.
Venerdì 27 Settembre 2019, 12:32
© RIPRODUZIONE RISERVATA