Guenda Goria eliminata a sorpresa dal Grande fratello Vip. Bufera sui social «Televoto truccato»
di Ida Di Grazia

Guenda Goria eliminata a sorpresa dal Grande fratello Vip. Bufera sui social «Televoto truccato»

Guenda Goria eliminata a sorpresa dal Grande fratello Vip. Bufera sui social «Televoto truccato». Un televoto durato due puntate che ha gelato tutti e soprattutto che ha fatto storcere parecchio il naso. In nomination tra gli altri con Elisabetta Gregoraci, Francesco Oppini e Maria Teresa Ruta, la piccola Goria ha duvuto dire addio alla vittoria. Per lei non c'è nemmeno il biglietto di rentro.

Leggi anche> GF Vip, Amedeo Goria si scusa con Maria Teresa Ruta: «Sono stato frainteso. Ho trascurato i miei figli»

Durante la diretta della quattordicesima puntata del Grande Fratello è successo quello che non ci saremmo mai immaginati: Guenda Goria è stata eliminata. La figlia di Maria Teresa Ruta puntata dopo puntata, ha conquistato il cuore dei telespettatori grazie alla sua dolcezza, fermezza e intelligenza, eppure qualcosa non ha funzionato.

Anche Antonella Elia è contraria a questo verdetto «Io sono affranta che sia andata via una persona come Guenda, godetevi i romanzetti di serie D».

In nomination con Elisabetta Gregoraci, Francesco Oppini, Maria Teresa Ruta, Pierpaolo Pretelli e Stefania Orlando, la Goria è stata eliminata con una percentuale che non corrisponde al sentiment del pubblico sui social. In tantissimi gridano allo scandalo e parlano di televoto ingiusto.

Un esempio di tweet: «Giorno 36, Guenda è tra i preferiti del pubblico (13%), Elisabetta penultima (2%). Giorno 39, Elisabetta perde al televoto contro Dayane e Maria Teresa, ma il televoto non prevede eliminazione. Giorno 47, televoto con eliminazione: Elisabetta 17%, Guenda 13% eliminata».

Bellissimo invece il messaggio di Tommaso Zorzi per Guenda «Tu sei una fuoriclasse. Sei una persona davvero incredibile ed è brutto perdere una come te qui dentro per me eri un porto sicuro. Sei una pecora nera, per me sono speciali le pecore nere».


Ultimo aggiornamento: Sabato 31 Ottobre 2020, 19:55
© RIPRODUZIONE RISERVATA