Il Grande Fratello e la fuga degli sponsor: «Ecco quanti sono costati a Mediaset insulti e atti di bullismo»

Il Grande Fratello e la fuga degli sponsor: «Ecco quanti sono costati a Mediaset insulti e atti di bullismo»

ROMA – L’edizione del Grande Fratello di quest’anno, condotta da Barbara D’Urso, tra polemiche e critiche ha l’indubbio merito di aver risollevato una trasmissione che con la gestione Marcuzzi stava ormai mostrando il fianco. Grazie alla conduttrice (che è anche autore) i personaggi presente nel reality vengono “spalmati” su tutti il palinsesto e le storie nate all’interno della casa continuano nei programmi che la D’Urso continua a presidiare quotidianamente. I numerosi casi limite che si sono verificati durante il programma però hanno provocato una fuga degli sponsor presenti, causando un danno d’immagine ma soprattutto economico.

GF, gli sponsor in fuga per Luigi Favoloso?: «Lo vogliono fuori dal programma»




Il costo del mancato product placement però sarebbe ampiamento compensato dagli ascolti record e dalla vendita degli spazi pubblicitari: “Il reality condotto da Barbara D'Urso è al centro delle polemiche tra le critiche dei colleghi e gli attacchi sui social network – spiega Giuseppe Candela per “Dagospia” - Carmelita ha anche rilanciato a Tvtalk la tesi del complotto di cui aveva parlato Striscia la Notizia, il conduttore Massimo Bernardini non ha chiesto a chi si riferisse.



Ma la fuga degli sponsor, presenti con il product placement in casa, quanto è costata a Medaset? Si parla di una cifra tra i due e i tre milioni di euro. Numeri importanti anche se va ricordato che il programma nella diretta in prime time può contare su molti blocchi pubblicitari che riempiono le casse di Publitalia”.
 


Lunedì 21 Maggio 2018 - Ultimo aggiornamento: 11-07-2018 17:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME