GF Vip, lite in diretta tra Nathaly e Alessandro. Signorini difende la Caldonazzo: «Non ci sono filmati su frasi razziste»

Video

di Ida Di Grazia

GF Vip, lite in diretta tra Nathaly e Alessandro. Signorini difende la Caldonazzo: «Non ci sono filmati su frasi razziste». Durante la puntata di lunedì sera si torna a parlare delle presunte frasi che avrebbe pronunciato la showgirl nei confronti di Jessica e Lulù.

Leggi anche > GF Vip, diretta 28 febbraio: doppia eliminazione a sorpresa. Su Sophie aleggia il fantasma di Fabrizio Corona

Già la scorsa puntata Alessando Basciano aveva detto di aver sentito parole razziste di Nathaly nei confronti di Jessica e Lulù. Anche durante la diretta di Lunedì sera, sempre durante uno scontro tra i due, Basciano ritira fuori l'argomento e allora Signorini vuole fare chiarezza una volta per tutte.

Il conduttore comunica di aver visionato tutto il materiale ripreso dalle telecamere: «Riguardo la presunta frase a sfondo razziale è evidente che si tratta di uno scivolone volgare ma non c'è stata nessuna intenzione da parte di Nathaly di essere offensiva. Questo non significa che potete dire quello che vi passa per la testa. La seconda frase sugli "zingari" che sarebbe stata rivolta a Jessica secondo quando ha riferito Alessandro, vi confermo che l'unico momento in cui viene pronunciata quella parola è solo quella che vi abbiamo mostrato. Alessandro non è vero è Nathaly ha detto sono protette». Alessandro si oppone: «Non è così».

 «A me non interessa difendere nessuno - ribatteSignorini -  se fosse così sarebbe fuori con un calcio nel sedere. Questo filmato non esiste». Nathalie chiede che Basciano venga cacciato, Basciano non  molla: «Non c'è perchè ti è andata bene, ma me l'ha detto».


Ultimo aggiornamento: Martedì 1 Marzo 2022, 08:45
© RIPRODUZIONE RISERVATA