Gf Vip, Antonio Medugno scoppia a piangere: «Ho la testa debole, non voglio più rivivere certe cose»

Gf Vip, Antonio Medugno scoppia a piangere: «Ho la testa debole, non voglio più rivivere certe cose»

di Ida Di Grazia

GF Vip, Antonio Medugno in crisi scoppia a piangere: «Ho la testa debole, non voglio più rivivere certe cose». Il giovane tiktoker, che nella puntata di lunedì sera ha superato, con percentuali altissime, ben due televoti, ha avuto un momento di umana fragilità dovuta a qualche fantasma del passato.

Leggi anche > GF Vip, lite in diretta tra Nathaly e Alessandro. Signorini difende la Caldonazzo: «Non ci sono filmati su frasi razziste»

Subito dopo l'eliminazione di Nathaly Caldonazzo durante la puntata di lunedì 28 febbraio, Antonio Medugno è entrato in crisi. L'influencer aveva con la showgirl un rapporto di amicizia molto forte, ma l'origine della sua crisi che gli ha fatto addirittura pensare di abbandonare la casa ha radici più profonde.

«Sono stato poco bene - spiega Antonio in diretta e poi scoppia a piangere -  e mi sento vulnerabile. Sono stato poco bene, ho la testa un po' debole e quando mi è successo qualche anno fa sono entrato in un brutto momento. Crollo emotivo da quando sto qui ne ho avuto uno, e son felice di averlo superato con le mie forze, ma quello che vivo ora è diverso perchè ne risento». 

«Devi essere tu in piena coscienza a decidere se restare o meno - gli risponde Signorini - non voglio che soffri per compiacere gli altri. Se hai bisogno di prendere tempo fallo, io non me la sento di costringerti». Dopo aver parlato con il padre Menduno si tranquillizza e decide di proseguire il gioco.


Ultimo aggiornamento: Martedì 1 Marzo 2022, 08:52
© RIPRODUZIONE RISERVATA